Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Domenico Ferraro )–  La Samp viola il Menti recuperando dallo 0 a 1. I doriani sconfiggono la Juve Stabia per1 a 2 in una partita nella quale gli stabiesi di Braglia (nella foto) hanno sprecato molto. La J.Stabia ha reclamato un calcio di rigore abbastanza netto su Erpen nella ripresa. La Samp è stata brava e cinica, giocando in 10 contro 11 per espulsione di Pellè nella ripresa.

La J.Stabia si schiera con il 3-5-2. Assente Mbakogu in attacco (al suo posto Falcinelli). In panchina Erpen e Danilevicius. La Samp si propone con il 4-3-1-2 con Foggia dietro le punte Fornaroli e Pellè. Assenti in attacco sia Pozzi che Eder, out per infortunio. In difesa indisponibile dell’ultimo minuto Gastaldello, in suo vece Volta.

Avvio bruciante delle Vespe: dopo pochi secondi giallo-blu in vantaggio. Calcio d’inizio per i locali, palla a Baldanzeddu che sgroppa sulla fascia destra, servizio per Falcinelli che appoggia all’accorrente Scozzarella, cross basso a centro area per Zito, tiro del mancino stabiese, gran parata di Da Costa che non trattiene e Zito la mette dentro dall’area piccola. Il difensore stabiese può festeggiare così alla grande la nascita del suo primo figlio. Al 6’ Juve Stabia in fulminante contropiede: Sau in area doriana ci prova di destra, palla di un niente fuori. All’8 ancora la J.Stabia in attacco, palla a Falcinelli che libera di un avversario e con un fendente, leggermente deviato da Volta, colpisce il palo. Samp alle corde. Al 12’ offensiva della Samp con Pellè, che ci prova dal limite dell’area stabiese, il suo tiro pericoloso viene deviato in corner da Maury. Al 19’ tiro dai 25 metri di Falcinelli, palla di un niente fuori alla destra di Da Costa. La Samp appare in grosse ambasce sulle fasce, specie a sinistra dove Zito e Dicuonzo mettono a ferro e fuoco la difesa blu-cerchiata con le loro incursioni. Al 27’ gran tiro dello stabiese Mezavilla dal limite dell’area, palla di poco fuori. Al 30’ triangolo alla trequarti stabiese fra Fornaroli e Foggia, bel tiro dell’attaccante doriano ma alto sulla traversa. I ritmi sono molto alti e la partita avvincente sotto un sole cocente. Al 40’ gran sciabolata di sinistro di Zito in area doriana , gran parata di Da Costa che evita il gol del 2 a 0. Sul finale Pellè servito in area stabiese, il suo tiro a botta sicura in area piccola viene ribattuto da un ottimo Maury in scivolata. Finisce il primo tempo per 1 a 0.

A inizio ripresa Samp in gol: al 5’ punizione di Foggia dal limite che si stampa sulla traversa, Munari è lesto a prendere di testa e a spedire in rete con Colombi fuori causa. Al 16’ out Zito, uno dei migliori, per distorsione alla caviglia, dentro Erpen. Al 21’ la J.Stabia reclama un rigore, apparso netto, per atterramento di Erpen in area doriana, Giancola glissa, sul capovolgimento di fronte Pellè fa un fallo di mani volontario e viene ammonito di nuovo: espulsione per l’attaccante doriano. Al 26’ J.Stabia all’attacco: Da Costa fa un doppio miracolo prima su Sau e poi su Erpen lanciati in contropiede a tu per tu con il portiere ligure.  Le due punte si fanno ipnotizzare dal portiere che sventa l’occasione. Al 36’ ancora Sau in avanti, tiro alto in area doriana, occasione sprecata.  Al 40’ doccia fredda per la J.Stabia, palla in mezzo all’area stabiese e Icardi anticipa tutti e segna. Dopo 5 minuti di recupero la gara termina con il finale J.Stabia-Samp1 a 2.

Juve Stabia-Sampdoria   1-2 (1-0)

JUVE STABIA (3-5-2): Colombi 6; Maury 6,5, Molinari 6, Scognamiglio 6;  Baldanzeddu 7,  Mezavilla 6 (23’st Di Tacchio 5), Scozzarella 6 (1’st Caserta 5,5) , Dicuonzo 6, Zito 7 (16’st Erpen 6); Sau 6,  Falcinelli 6.  A disp.: Seculin, Danilevicius, Beretta, De Bode. All.: P.Braglia 6
SAMPDORIA (4-3-1-2): Da Costa 7; Rispoli 5,5, Volta 5,5, Rossini 6, Costa 5,5; Munari 6,5 (36’st Krsticic sv), Obiang 6,5, Soriano 6; Foggia 6,5 (40’st Laczko sv); Fornaroli 5,5 (30’st Icardi 7), Pellè 4. A disp.: Fiorillo, Mustafì,  Juan Antonio, Semioli. All.: G.Iachini 6,5
Arbitro: Giancola di Vasto 5,5 (Chiocci di Foligno-Conca di Roma; quarto uomo: Di Bello di Brindisi)
Marcatori: 1’pt Zito (J), 5’st Munari (S), 40’st Icardi (S)
Ammoniti: Pellè (S), Mezavilla (J) , Zito (J), Rispoli (S), Foggia (S), Maury (J)
Espulsi : Pellè (S) al 21’st per doppia ammonizione
Note: Spettatori 4.284 (abbonati 1.615+paganti 2.669) per un incasso di 62.988 euro. Angoli 3-5. Recupero 0’pt-5’st.

Domenico Ferraro – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni3 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali4 settimane fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale2 mesi fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi