Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) L’AlbinoLeffe che non ti aspetti, dopo 11 sconfitte consecutive, riesce a bloccare sul pareggio l”Hellas Verona (1-1 il finale della gara).

Gli scaligeri di mister Mandorlini (nella foto), in virtù di questo risultato, restano terzi in classifica a quota 74. Il Verona vede così compromesse, in modo quasi definitivo, le possibilità di aggancio a Torino (76) e Pescara (77).

Molto dipenderà dai risultati dei recuperi che oggi attendono la squadra granata di Ventura e quella abruzzese di Zeman, che hanno una partita in meno. Per il club gialloblù caro al presidente Martinelli, il pareggio di Bergamo potrebbe però significare che la promozione in serie A passerà per i play off.

Tornando alla partita, l’Hellas nel secondo tempo le ha provate di tutte. In almeno quattro occasioni il portiere Tomasig, poi la traversa e i difensori biancocelesti hanno salvato la porta bergamasca.

L’AlbinoLeffe  ha giocato meglio nel primo tempo e ha comunque onorato il campionato. Per quanto riguarda le reti, al 21′ apre le marcature Girasole e pareggia al 43′ il solito Gomez (ora a quota 13 gol stagionali).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film