Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Pescara-Livorno termina 0-2, ovvero con il risultato con cui era stata interrotta.

Niente da fare per Zeman (nella foto), che vede il Toro di Ventura proiettato ormai verso la promozione diretta in serie A. Il Livorno adesso è a un punto dalla coppia Empoli e Ascoli per la salvezza.

Due punti di distacco, in questa fase del campionato di Bwin, possono rappresentare un ostacolo insormontabile. Gli abruzzesi hanno però tre punti di vantaggio sulla coppia inseguitrice (Hellas Verona e Sassuolo). Un bonus che potrebbe bastare per seguire il Torino nella massima serie nazionale.

Il Pescara attacca a spron battuto. Il Livorno si difende con ordine e riesce a resistere alle sfuriate dell’avversario, salvo colpire in contropiede.

Ottima la prestazione di Bardi. Si assiste a una sorta di sfida tra bomber Immobile e il giovane portiere amaranto. Il capocannoniere della cadetteria, alla fine, sarà stato l’unico dei suoi ad averci provato fino in fondo.

Restano dunque i due gol segnati prima della tragica morte sul campo di Piermario Morosini: al 4′ da Dionisi e al 11′  da Bellingheri. Nel finale espulso Romagnoli per doppia ammonizione.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film