Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – St. Ant. ) L’Inter è si già tuffata nel calciomercato anche se il campionato è finito da una settimana. Necessità fa virtù. La stagione agonistica dei nerazzurri comincia il 2 agosto con i preliminari di Europa League. Moratti è rimasto deluso da una stagione davvero opaca. Il presidente ha deciso di ripartire da Stramaccioni. Vuole portare a Milano forze fresche, ma il bilancio piange e il Fair Play Finanziario incombe. Per un Sneijder pronto ad abbracciare il progetto, c’è un Lavezzi che sembra allontanarsi. Si punta allora verso il solito Lucas, senza disdegnare il tentativo di portare in nerazzurro Destro e/o Palacio. Intanto la difesa perde pezzi. Dopo Lucio è dato in partenza anche Chivu, Si cercano adeguati sostituti. Nell’agenda di Branca finiscono così Granqvist e Sivestre. Molta la carne al fuoco. Cerchiamo di capirci qualcosa.

Sneijder c’è. Dal ritiro della nazionale Wesley Sneijder parla del suo futuro. L’olandese sembra intenzionato a restare: “Il presidente vuole tornare a vincere e farà acquisti importanti. A Milano sto bene e mi sento parte dell’Inter”. Un punto fermo da cui ripartire?

Lavezzi forse no, Lucas forse si. La pista che porta a Lavezzi si complica. Il Pocho gradirebbe una soluzione italiana. L’offerta del Paris Saint Germain in salsa araba è però di quelle difficili da respingere, per lui e per De Laurentiis. Si torna così a puntare su Lucas. Branca, dopo aver avviato i sondaggi già a gennaio, spinge forte sul San Paolo. Il ventenne fantasista carioca potrebbe arrivare a Milano, ma servono 25-30 milioni di euro per il suo cartellino. Senza contare il pressing di Real Madrid e Manchester United, destinato a far lievitare i costi.

Arrìvano Destro e/o Palacio? I dubbi crescenti sugli arrivi di Lavezzi e Lucas, portano ad aperture verso il mercato italiano. I dirigenti nerazzurri hanno incontrato il presidente Enrico Preziosi. Oggetto dell’incontro Mattia Destro (in comproprietà tra Genoa e Siena) e Rodrigo Palacio (tornato in auge a un anno di distanza). Su Destro c’è anche la Juventus. Sull’attaccante argentino pressa la Roma: Moratti avrebbe offerto per lui 11 milioni di euro, con l’inserimento della seconda metà di Kucka.

La difesa si smembra. Si sa per certo che Lucio vuole andarsene. Il centrale brasiliano, come riportato da ‘Globoesporte’, sarebbe finito nel mirino dell’Internacional di Porto Alegre. Mister Stramaccioni rischia di perdere anche Christian Chivu. Il giocatore è in scadenza il 30 giugno e non sembra intenzionato ad accettare il biennale da 2,5 milioni all’anno che gli è stato proposto. Per lui si sarebbe fatto avanti il Getafe.

Si punta su Granqvist  e Silvestre? Moratti si sta cautelando e ha sguinzagliato Branca alla ricerca di sostituti. Si parla del 27enne Andreas Granqvist del Genoa (su di lui anche il Milan) e di Matias Silvestre del Palermo. Per quest’ultimo la contropartita tecnica sarebbe Emiliano Viviano, che ha difeso la porta rosanero nell’ultimo scorcio di campionato e che Zamparini vorrebbe riconfermare.

St. Ant. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film