Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Lui. Bel.) Il calciomercato del Milan prosegue a rilento. Finora sono arrivati due giocatori a parametro zero (Montolivo e Traorè). E’ stato presentato un giovane portiere brasiliano, preso per 500mila euro dal Cruzeiro. Parliamo di Gabriel, destinato a farà il terzo alle spalle di Abbiati e Amelia. Un po’ poco per compensare i dolorosi addii che hanno segnato la fine della stagione e considerare intrapresa la rivoluzione dei ranghi  necessaria per colmare i tanti vuoti che si sono aperti.

Intanto prosegue senza interruzioni l’assedio a Ibrahimovic e Thiago Silva. Sia l’uno che l’altro tranquillizzano i tifosi. Galliani cerca di diffondere serenità. Accade però che Ibra rilasci un’intervista al fiele, in cui si parla senza mezze misure di problemi economici in casa rossonera.

Si riflette allora sul fatto che Aquilani non sarà riscattato dal Liverpool e neppure Maxi Lopez dal Catania. Spunta la notizia che anche Boateng ha una serie di pretendenti che bussano con insistenza alla sua porta. Si sussurra che alle orecchie di Cassano e Robinho fischino le sirene degli sceicchi arabi in salsa spagnola e non solo. Si finisce per non capire come l’ad rossonero potrà tirarsi fuori da questo mezzo pantano.

Un Ibra deluso rilascia dichiarazioni al veleno. “ ‘Al Milan il problema è la situazione economica del club, ma io rispetterò il mio contratto”. E’ quanto ha dichiarato Zlatan Ibrahimovic dal ritiro della Nazionale in Svezia. ”Ricomincerò ad allenarmi con il Milan a luglio. Ma in questo momento non ci sono risorse per comprare cinque giocatori o quello che serve. Ora abbiamo preso due nuovi rinforzi, forse ne arriverà un terzo”. Siamo davvero sicuri che Ibra sia deciso a rimanere al Milan?

Anche Boateng sotto attacco? Secondo quanto riportato dal Daily Mail, è forte l’interesse da parte del Manchester United per il 25enne Kevin Prince Boateng. Il Milan dovrà necessariamente fare cassa per finanziare il mercato. Il giocatore ghanese è sempre più indiziato di trasferimento in questa prospettiva. Sempre secondo quanto riporta il portale britannico Boateng potrebbe fare al caso dei Red Devils. Difficile che Galliani lasci partire il centrocampista, cruciale per gioco di Allegri. Ma se arrivasse un’offerta dai 20 milioni di euro in su che farebbe l’ad rossonero?

Cassano e Robinho verso il Malaga? Gli attacchi si moltiplicano. Non bastavano quelli a Ibra, Thiago e Boateng. Adesso Galliani deve guardarsi le spalle anche dallo sceicco El Thani che punta a prendere uno tra Cassano e Robinho. Secondo la Gazzetta dello Sport, i due attaccanti rossoneri sono finiti nel mirino degli spagnoli del Malaga che si devono rinforzare in chiave Champions dopo il ritiro di Van Nistelrooy. Al momento non c’è stato ancora alcun contatto con i giocatori, ma la dirigenza ha già manifestato il suo interesse ai rossoneri (pur non esprimendo preferenze per l’uno o per l’altro). Inoltre per Fantantonio c’è un’offerta monstre dal Qatar. Che deciderà di fare l’avvocato Beppe Bozzo, agente del giocatore di Bari vecchia?

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni3 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali4 settimane fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale2 mesi fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi