Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Fran. Co.) Da ieri sera Kwadwo Asamoah e Marcelo Isla sono (anche se ufficiosamente) due giocatori bianconeri. L’ad Marotta chiude alla grande l’Operazione Udinese, una delle quattro che vuole portare a compimento (leggete QUI i particolari). Un colpo da maestro in chiave Champions, soprattutto se si tiene conto delle modalità con cui è stata condotta e chiusa la trattativa.

Le novità per il centrocampo non finiscono qui. Sono attesi sviluppi per quanto riguarda la trattativa con il Pescara per Marco Verratti, attorno al quale si potrebbe aprire un duello Juve-Inter. A questo punto si delinea per Antonio Conte un centrocampo che conta elementi di vera eccellenza.

Asamoah e Isla, i termini dell’accordo con l’Udinese. Se è vero che manca ancora il crisma dell’ufficialità, è altrettanto vero che l’accordo è stato definito fin nei minimi particolari tra Pozzo e Marotta. I due giovani talenti dell’Udinese Asamoah e Isla stanno per passare alla Juve con la formula della comproprietà. La cifra versata nelle casse del club friulano si aggira sui 15 milioni, con diritto di riscatto a favore del club torinese. Non sono state inserito contropartite tecniche nell’accordo. Pozzo non avrebbe individuato elementi interessanti, salvo Luca Marrone che però è stato blindato da Conte. La Juve ha provato a inserire la metà del cartellino di Fredrik Sorensen, senza successo. Dopo la chiusura delle comproprietà, il discorso potrebbe riaprirsi. Ciro Immobile e Albin Ekdal rientrano nelle possibili opzioni del club friulano e potrebbero contribuire ridurre l’importo del cash versato nelle casse dell’Udinese a perfezionamento dell’affare.

Trattativa Verratti, il punto. Secondo SkySport l’Inter sarebbe andata assai vicina all’acquisto del giovane regista Marco Verratti, grazie alla solida alleanza con il Genoa di Preziosi. L’affare sarebbe saltato perchè la Juventus avrebbe sospeso l’acquisto di Boakye (ora al Sassuolo, ma di proprietà dei grifoni), preliminare al passaggio di Ciro Immobile sotto la Lanterna. Di fronte all’interferenza di Preziosi, Marotta e Paratici avrebbero in sostanza bloccato il passaggio del capocannoniere del Pescara al Genoa. Quale futuro dunque per Verratti? Secondo SkySport sarà acquistato, per una cifra attorno ai 10 milioni, da una tra Inter e Juventus (ma in comproprietà con il Genoa). La società acquirente valuterà poi se lasciare il giocatore della Under 21 di Ferrara in prestito a Pescara per un’altra stagione, come sembra del tutto verisimile.

Juventus, un centrocampo da favola. Antonio Conte gongola nel buen retiro di Ibiza, dove si sta ritemprando al termine di una stagione esaltante. Andrea Agnelli paracaduta su Torino due campioni giovani (hanno solo 23 anni), ma già assai maturi anche a livello internazionale. Due colpi che, aggiunti a quello messo a segno con Vidal la scorsa estate, sono destinati a scrivere un radioso futuro per la Vecchia Signora. Con l’arrivo di Asamoha e Isla, la Vecchia Signora si ritrova un centrocampo di eccellenza in chiave 3-5-2 e non solo. Tra esterni e centrali, il tecnico bianconero Antonio Conte ha a disposizione ben undici giocatori di grande qualità . Oltre ai due ex udinesi, parliamo di gente del calibro di Caceres, De Ceglie, Giaccherini, LichtsteinerMarchisio, Marrone, Pepe, Pirlo e Vidal. A questi vanno aggiunti alcuni esuberi, il cui futuro è ancora da scrivere (EliaKrasic e Padoin). Oltre all’opzione Verratti, circola anche quella Ozil. I prossimi giorni serviranno per capire le scelte ulteriori di Marotta e Conte.

Fran. Co.  www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni6 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni4 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi