Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Il Piacenza Football Club è stato cancellato dal pianeta calcio. Da ieri, martedì 19 giugno, la società non esiste più.

Nelle stesse ore si deve registrare la dolorosa scomparsa di un altro club storico, la Triestina (QUI i particolari).

Il club biancorosso, retrocesso al termine della stagione dalla Prima alla Seconda Divisione della Lega Pro guidata dal presidente Mario Macalli, era in esercizio provvisorio.

I termini sono definitivamente scaduti il 19 giugno. La società di fatto non esiste più. Ai due curatori fallimentari, Franco Spezia e Germano Montanari, non resta che portare i registri in tribunale.

Il debito sportivo della società era di soli 500mila euro. Nell’ultimo tentativo di asta per la cessione della società, andato deserto, la base era di appena 50mila.

Negli ultimi 21 anni la società, di proprietà della famiglia Garilli, ha disputato otto campionati di serie A e dodici di serie B. Poi la crisi, la doppia retrocessione e infine la scomparsa.

Il marchio ora sarà rilevato dall’associazione “Salva Piace”. Si tratta di un comitato di volontari che intende dare il via a un “rinascimento biancorosso”.

Già da ieri sera “Salva Piace” è al lavoro per cercare di far ripartire la squadra da uno dei campionati dilettanti, con un altro nome, attraverso abbinamenti o altre soluzioni.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 giorno fa

Serie A Femminile, i settori giovanili come plusvalore

La transizione della Serie A Calcio Femminile dallo status dilettantistico a quello professionistico, che si concretizzerà al termine della prossima...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Calcio Femminile, nuovi orizzonti per nuove prospettive

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il lontano 22 agosto 2020. La...

Editoriali1 settimana fa

Serie A Femminile, tutto il bello della domenica

Il calcio era entrato in crisi molto prima della pandemia. Veniva fatto correre a rotta di collo lasciando pochissimo spazio...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di “mission” e nuovo corso

La transizione verso il professionismo della Serie A Femminile – fortemente voluta dal presidente della Figc Gabriele Gravina e sostenuta...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile, ad aprile si è giocato solo una volta!

Calciopress, con due successive riflessioni, ha sottolineato l’incredibile durata del campionato di Serie A Femminile stagione 2020-21 >>> LEGGI: “Serie...

Editoriali2 settimane fa

La Serie A Femminile e l’ossigeno della “meglio gioventù”

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili>>>“Serie A Femminile  e ruolo dei...

Opinioni3 settimane fa

Alla Serie A Femminile serve un professionismo di sostanza

Nei mezzi di comunicazione di massa più influenti le notizie sono ridotte ai minimi termini. Stiamo parlando del campionato di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film