Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Sa. Mig.) Tra due settimane scatta il consueto ritiro estivo a Dimaro. Il mercato del Napoli è in fermento. Dalla cessione di  Lavezzi al Psg De Laurentiis ha incassato un cospicuo tesoretto. Il presidente azzurro si prepara a portare a termine alcune operazioni mirate e da tempo concordate con Mazzarri (un difensore, un esterno e forse anche un centrocampista).

Nel frattempo ha riscattato Pandev dall’Inter, ha riportato a casa Insigne dal Pescara per trattenerlo in rosa e ha risolto alcune delicate comproprietà. Adesso però si devono accelerare i tempi.  Facciamo il punto sui ballottaggi in atto per coprire i due ruoli cruciali dello scacchiere di Mazzarri, difensore ed esterno.

Chi sarà il difensore centrale? Il primo della lista è sempre Miranda. Il giocatore brasiliano garantisce notevole spessore tecnico e grande esperienza internazionale. Con l’Atletico Madrid manca però l’accordo sulla valutazione. Gli spagnoli chiedono più di 10 milioni, un prezzo che De Laurentiis non sembra aver intenzione di pagare. Poi c’è Zapata, ex difensore dell’Udinese dato in uscita dal Villareal e che preme per tornare a giocare in serie A. Anche il suo cartellino è troppo caro per il budget del club partenopeo. Infine Gamberini, il cui ingaggio sembra il più accessibile dei tre anche se la Fiorentina non lo cede per meno di 4 milioni di euro..

Per la fascia esterna Cissokho e non solo. L’arrivo di Cissokho resta altamente probabile. Il Lione, proprietario del cartellini, ha un po’ abbassato le su pretese. Tuttavia la richiesta di 10 milioni di euro non è ancora in linea con il budget previsto da De Laurentiis. Il Napoli è pronto a chiudere a 7,5 milioni. Nel frattempo Bigon avrebbe trovato l’alternativa giusta. Si tratta di Armero, giocatore che da sempre piace a Walter Mazzarri. L’ultima opzione resta Balzaretti, ma il Palermo vorrebbe blindarlo e Zamaprini è intenzionato a proporgli il rinnovo del contratto.

Sa. Mig.www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni3 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali4 settimane fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale2 mesi fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi