Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Sa. Mig.) Cresce l’attesa per il bomber. Il top player da 25 reti a campionato che Conte ritiene (giustamente) fondamentale in chiave Champions. Ai soliti nomi si è aggiunto ora quello di Falcao dell’Atletico Madrid, attaccante che ha risalito molte posizioni nella lista della spesa di Marotta. Costa anche lui un mucchio di soldi, come gli altri con cui si contende il ruolo (van Persie, Cavani, Suarez e Higuain). Pressing anche per il centrale difensivo, con il cerchio che si stringe attrorno a tre nomi: Hummels, Bruno Alves e Ranocchia. Per l’attacco ballottaggio tra Destro e Gabbiadini. Spunta l’idea Ramirez. Padoin verso il Parma?

Centrale difensivo, ballano in tre? In quanto a Hummels, la richiesta di 18 milioni del Borussia Dortmund per il nazionale tedesco potrebbe sembrare al momento eccessiva e fuori budget. Il fatto è che il mercato della Juve continua a regalare una sorpresa dietro l’altra. Se fosse così anche per il forte difensore teutonico? L’alternativa Ranocchia, difensore centrale dell’Inter classe 1988 e pupillo di Conte dai tempi di Bari, sembra allontanarsi. Sembra che il giocatore non si muoverà da Milano. L’Inter ha invitato il giocatore a presentarsi in ritiro a Pinzolo, perché intende tenerlo a disposizione di Stramaccioni. A questo punto Marotta, se la circostanza trovasse conferma, potrebbe virare a sorpresa su Bruno Alves, difensore dello Zenit e della Nazionale portoghese visto ieri nella semifinale con la Spagna (nell’affare potrebbe entrare Pepe).

Destro sotto attacco, alternativa Gabbiadini. L’offerta della Juve per Gabbiadini è stata già presentata al Parma. Si tratta sulla base di 4 milioni per la metà, con alcune contropartite tecniche da valutare. Il d.t. dell’Atalanta, Pierpaolo Marino, ha detto a SportMediaset: “La trattativa con la Juve è avviata, ma deve ancora svilupparsi. Soprattutto sotto l’aspetto delle contropartite tecniche. Noi crediamo molto in lui e preferiremmo una compartecipazione a una cessione definitiva: su questa base non ostacoleremo le volontà della Juventus». La Juve però chiuderà solo nel caso in cui sfuggisse l’opzione Destro, ritenuta prioritaria.

Opzione Ramirez? Il 21enne Gaston Ramirez tra luglio e agosto giocherà l’Olimpiade con la maglia dell’Uruguay. Sarà in buona compagnia (ci saranno anche Cavani e Suarez). Una bella vetrina per lui. Il Bologna ha riscattato la comproprietà di Diamanti e dunque il trequartista Ramirez sembra destinato a partire. Per prenderlo serviranno almeno 15 milioni (forse 20). Su di lui ci sono club inglesi e tedeschi. In Bundesliga Wolsburg e Werder Brema in settimana potrebbero formalizzare un’offerta. In Italia il giocatore è da tempo nel mirino di Inter e Napoli. Ora scende in campo anche la Juve. Fabio Paratici, direttore sportivo della Juve, ieri ha incontrato l’agente del giocatore, Pablo Betancourt. Al di là del fatto che un interesse verso il giocatore rientra nella linea verde imboccata da Agnelli. resta qualche dubbio tecnico. Un trequartista come Ramirez è davvero utile avendo già in rosa Giovinco? Ieri Betancourt ha visto anche Roberto Zanzi, direttore generale del Bologna, con cui non può non aver valutato diverse soluzioni per la cessione.

Padoin verso il Parma? Qualche novità anche nel mercato della Juve in uscita. Tommaso Ghirardi, presidente del Parma, a Sky ha dichiarato il suo interesse per Padoin: “Stiamo cercando una mezzala, sia Padoin sia Parolo sono giocatori importanti. Uno dei due lo prenderemo sicuramente”. Marotta e Paratici tengono le antenne dritte.

Sa. Mig.www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film