Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) E’ scaduto ieri sera il termine improrogabile per depositare le domande di iscrizione al campionato di Prima e Seconda Divisione della Lega Pro.

Le date calde. La prossima data da cerchiare con il rosso è quella del 3 luglio, quando il Direttivo è convocato per l’esame preliminare delle domande e il successivo inoltro della documentazione alla Covisoc. L’organo di vigilanza darà il suo parere entro l’11 luglio. Il 18 luglio la Covisoc esaminerà i ricorsi inoltrati dalle società non ammesse in prima istanza. L’iter per la ammissione ai campionati si concluderà il 19 luglio, quando il Consiglio Federale stabilirà gli organici della terza e quarta divisione nazionale

L’organico è già sceso da 77 a 72 club. Le 77 società ammesse al termine della scorsa stagione (leggi QUI l’elenco dettagliato) si sono già ridotte a 72. Cinque club non si sono iscritti. Si tratta di Giulianova, Pergocrema, Piacenza, Taranto e Triestina.

La riforma Macalli parte già a luglio? Il quadro definitivo è però ancora tutto da definire. Molte delle domande presentate hanno la documentazione largamente incompleta, sia per quanto riguarda i requisiti finanziari (fideiussioni, pagamento di stipendi, tasse e contributi previdenziali) che infrastrutturali (stadi e dotazioni connesse). Al momento non si può escludere che possa partire già da questa stagione la riforma caldeggiata dal presidente Mario Macalli. Il nuovo format prevederebbe una Lega Pro unica con riduzione dell’organico a 60 squadre divise in tre gironi.

R.edazioneweb – www.calciopress.net

 

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film