Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel. ) Nulla da dire sul mercato svolto finora dalla Juventus. Marotta e Paratici hanno portato a termine una lunga serie di colpi (Isla, Asamoah, Giovinco, Leali e Lucio). Hanno potenziato con questi innesti una squadra già competitiva.

Altri sono sfuggiti per un soffio (Verratti, erede designato di Pirlo, finito al Psg). Altri ancora sono ancora nel mirino (Destro? Gabbiadini). Senza contare l’arrivo del giovane Pogba dallo United, che si potrebbe rivelare una grande sorpresa.

Manca però all’appello il giocatore che maggiormente occorre ad Antonio Conte per affrontare a testa alta la prossima Champions. Ilbomber per il quale l’ad bianconero ha messo da parte un tesoretto di circa 25 milioni, cui si potrebbe sommare il ricavato di alcune importanti cessioni (EliaKrasic,Melo, Ziegler e uno tra Matri Quagliarella).

Quale, tra i top players che la fanno da padroni sul mercato europeo, arriverà a Torino. Chi tra i vari van PersieCavaniSuarezDzekoHulk e Falcao? Analizziamo meglio le cose.

VAN PERSIE. Il grande interesse della Juventus nei confronti di van Persie è un dato di fatto. L’attaccante olandese ha chiuso sul proprio sito web il rapporto con i Gunners: “Grazie Arsenal per gli otto magnifici anni, ma non ho intenzione di firmare il nuovo contratto”. La Juve si farà avanti, anche perché i contatti tra i due club datano a molte settimane addietro. Bisognerà vedersela certamente con il City di Mancini. Forse anche con lo United di sir Alex Ferguson. Strada facendo spunteranno di certo altri pericolosi concorrenti. Marotta comunque c’è e tiene le antenne dritte.

CAVANI. Molto più difficile arrivare a Edinson Cavani, nonostante l’attaccante del Napoli abbia lanciato nei giorni scorsi numerosi avvisi ai naviganti (“Di fronte a un’offerta, De Laurentiis ascolterà”), prontamente smentiti su consiglio del suo presidente: “Io voglio solo il Napoli”. Il fatto è che la sua valutazione resta altissima, intorno ai 50 milioni di euro. Un’esagerazione anche per la Juve, a meno che non si inseriscano contropartite tecniche.

SUAREZ. Nel frattempo il manager del Liverpool, Brendan Rodgers , ha di nuovo blindato a paroleSuarez: “Sta trattando il rinnovo”, dopo che alla Juve erano invece arrivati segnali d’apertura. Evidentemente i Reds, dopo il rimpasto che ha interesssato direttore sportivo e allenatore, non hanno ancora deciso una linea precisa in merito. Il prezzo dell’attaccante uruguayano, che si aggira sui 30 milioni di euro, è compatibile con il budget bianconero.

DZEKO. La valutazione che il City dà al top player bosniaco Dzeko è sui 22-25 milioni, ma al momento Marotta sembrerebbe aver abbandonato questa opzione (che ha già percorso un paio di anni fa). Nulla vieta che ci si possa tornare su se gli obiettivi principali venissero meno, anche per il fatto che per età e qualità il giocatore sarebbe comunque un ottimo rinforzo gradito a Conte. L’attuale distacco potrebbe semplicemente precorrere un calo della richiesta.

HULK. Anche per Hulk la valutazione è sui 40 milioni. Sotto questa cifra il Porto non sembra disposto a scendere. Anche se il giocatore ha caratteristiche che potrebbero piacere alla Juve, la cifra richiesta dal club lusitano è troppo alta, cosa improbabile conoscendo la tenacia del presidente Jorge Pinto da Costa..

FALCAO. L’attaccante colombiano dell’Atletico Madrid Falcao non sembra rientrare nel progetto tecnico di Antonio Conte, senza contare che agli spagnoli è costato 43 milioni lo scorso anno. La trattativa sembra abortita già in partenza, considerato che il club della Liga vorrebbe ritagliarsi un margine di guadagno.

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film