Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Meno quattro al ritiro di Chatillon. Si profila intanto anche il primo trofeo stagionale, la Supercoppa italiana in programma a Pechino l’11 agosto. Marotta e Paratici, dopo un calciomercato scintillante, si preparano agli ultimi colpi. La Juventus di Antonio Conte dovrebbe essere costruita sul 3-5-2, il modulo che ha permesso di vincere lo scudetto.

All’appello manca l’attaccante in chiave Champions, il top player in grado di dare alla Juventus una dimensione europea. Accanto ai soliti nomi (van Persie, Cavani, Suarez e Dzeko), resiste la pista Destro e si apre quella che porta a Jovetic. Si parla di un ritorno di fiamma anche per Lewandowski. Oltre al bomber si cerca un rinforzo per la fascia sinistra (Kolarov? Adriano? Dossena? Pulsen?). Verso la cessione Elia, Melo e Ziegler.

Quali attaccanti per Conte? La Vecchia Signora aspetta con pazienza di cogliere al volo l’occasione propizia per assicurarsi un bomber che faccia la differenza in Champions. In ordine di preferenza l’agenda bianconera vede in lizza per il ruolo van Persie, Cavani, Suarez e Dzeko. Lo scoglio da superare è il costo proibitivo dei cartellini e soprattutto l’onere strabordante degli ingaggi. Senza contare il rischio di entrare in aste al rialzo che potrebbero far lievitare ulteriormente i prezzi.

Tentazione Jovetic. Per questa ragione Marotta non ha mai abbandonato la pista Destro e si prepara ad aprire una trattativa stringente con la Fiorentina per Jovetic. Per evitare di sborsare i 30 milioni previsti dalla clausola rescissoria, la Juve punta su contropartite tecniche importanti. La prima offerta per l’attaccante montenegrino sarebbe di 15 milioni cash, più Matri e Pazienza. L’alternativa sarebbe rappresentata da Quagliarella, elemento assai gradito a Pradè e Montella. Su Jo Jo si sarebbe catapultato anche l’Arsenal, che vorrebbe strappare il giocatore alla Fiorentina offrendo ai fratelli Della Valle 25 milioni in contanti.

Idea Lewandowski. A proposito di voci i tabloid inglesi parlano di un ritorno di fiamma della Juve per il bomber polacco Lewandowski. L’attaccante è valutato dal Borussia Dortmund 20 milioni di euro. Il bomber polacco è inseguito anche da altre vsquadre vdi Premier (Chelsea, Manchester United e Tottenham), ma anche dal Psg.

Per la fascia sinistra corrono in quattro. Conte ha chiesto un riforzo anche per la fascia sinistra. Sfumato il colpo Kalou a parametro zero, le alternative low cost sono Dossena (Napoli) e Simon Poulsen (27enne esterno sinistro danese svincolato dall’Az Alkmaar, reduce da un buon Europeo con la sua Nazionale). Ovviamente non sono state abbandonate anche le costose piste che portano a Kolarov (City) e Adriano (Barcellona). Prima però bisogna definire le cessioni di Elia (Werder Brema, 6 milioni più eventuali 2 di bonus), Felipe Melo (Galatasary?) e Ziegler (Fenerbahce?).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film