Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb)   In attesa dell’ufficialità per Zlatan Ibrahimovic, che seguira al Psg Thiago Silva, il Milan deve riempire i tanti buchi neri che si sono aperti in rosa, visto che anche Robinho sembra verso il passo d’addio. La difesa scricchiola. Il pacchetto dei centrali al momento comprende Acerbi, Bonera, Mexes e Yepes. Davvero troppo poco in chiave Champions. Per rinforzare i ranghi si pensa a Rolando del Porto. A centrocampo si susseguono molti nomi (Xabi Alonso, Diarra, Shain e Strotman). In attacco proseguono i contatti per Dzeko a Tevez, senza mollare la pista che porta al brasiliano Leandro Damiao.

Arrivederci Binho? I dirigenti del Santos stanno per atterrare in Italia. Vorrebbero trattare con Galliani la cessione dell’attaccante brasiliano Robinho. Lo scrive  Globoesporte. Si precisa che la delegazione carioca sarà di prim’ordine, guidata dal vicepresidente Odilio Rodrigues, a conferma della volontà del club. Il Santos ha dunque lanciato l’assalto per riportare a casa l’attaccante rossonero cresciuto nel suo vivaio. Era già tornato a casa una volta, nel 2010, quando vestiva la maglia del Manchester City (la sua seconda squadra europea dopo il Real Madrid). Binho ha adesso lo stipendio più alto della squadra (circa 4 milioni netti di base che però, con i bonus, salgono a 5). Non a caso, il mese scorso la società aveva proposto di spalmare il contratto, allungandolo di un anno con conseguente riduzione dell’ingaggio stagionale. Se andasse via anche lui, il risparmio per il bilancio rossonero sarebbe di circa 45 milioni solo nella prossima stagione. Il Santos è disposto a investire 4 milioni di euro più il portiere Rafael per acquistare il cartellino dell’attaccante, anche se la soluzione preferita sarebbe un prestito con diritto di riscatto al termine della prossima stagione, una soluzione che però non soddisfa il Milan che eventualmente vorrebbe monetizzare subito la vendita del nazionale verdeoro.

Pressing su Rolando. Si intensificano i contatti con Davide Lippi, che ha il mandato per l’Italia di Rolando. Sarà difficile convincere il Porto a cedere il 26enne centrale della nazionale lusitana, per il quale ci sarebbe un’offerta del Fenherbace da circa 10 milioni di euro. Il Milan al momento è disposto a rilanciare con 8 milioni cash più il cartellino dello spagnolo Didac Vilà (ha un discreto mercato in Spagna e non ha convinto Max Allegri, nonostante la buona stagione nell’Espanyol).

Chi arriva a centrocampo? Problemi seri anche a centrocampo, nonostante gli arrivi di Montolivo, Traore e Constant. Serve un giocatore da mettere davanti alla difesa. Anche Rodney Strasser sarà out 2-3 mesi, ma c’erano contatti per cederlo al Torino). Riecco spuntare il nome del 30enne Xabi Alonso (l’arrivo di Modric al Real può togliergli spazio). Il sogno resta sempre Lassana Diarra malgrado il suo recente diniego. In agenda anche il talentuoso 24enne turco Nuri Shain. Sembra lontana la pista che porta a  Kevin Strotman, anche se l’olandese avrebbe le caratteristiche giuste (nelle ultime ore si era parlato di un imminente approdo al Liverpool, però per ora arrivano smentite circa la chiusura dell’affare con i Reds).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film