Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) La prima udienza del filone barese del terzo processo sportivo sul calcioscommesse vede 19 tesserati e 6 club imputati davanti alla Commissione Disciplinare Nazionale (CDN).

Nel centro del mirino anche la Juventus. Per Bonucci il Procuratore federale Stefano Palazzi ha chiesto una pena di 3 anni e sei mesi di squalifica, considerando il reato aggravato. Una richiesta pesantissima, che rischia di allargare il solco che si sta creando tra il club bianconero del presidente Agnelli e la Figc del suo omologo Abete dopo il caso Conte (patteggiamento respinto e richiesta di 15 mesi di squalifica).

Ma la CDN dovrà pronunciarsi anche sull’anno di stop chiesto da Palazzi per l’omissione di denuncia di Simone Pepe, anche lui giocatore della Vecchia Signora. Nel frattempo il collaboratore tecnico di Antonio Conte, Cristian Stellini, ha patteggiato una pena di sei mesi (in continuazione ai due anni di squalifica patteggiati per gli illeciti relativi alle gare del Siena).

Alla fine il conto per la Juve potrebbe essere davvero salatissimo.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film