Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Una Nazionale inedita, con tanti giovani, affronterà domani sera a Berna l’Inghilterra, amichevole che inaugura la nuova stagione.

Sirigu, Abate, Ogbonna, Astori, Balzaretti (in dubbio fino a domani mattina, pronto al suo posto Peluso), De Rossi, Nocerino, Aquilani, Diamanti, Destro, El Shaarawy.

E’ questa la formazione dell’Italia, annunciata da Cesare Prandelli nella conferenza odriena a Coverciano, prima della partenza per la Svizzera.

“Chiedo ai ragazzi – ha dichiarato il cittì – di immedesimarsi subito nello spirito azzurro: sarà un’amichevole di prestigio, contro una squadra importante.
Un test che potrà offrire preziose indicazioni”. Sarà anche il primo test in vista delle qualificazioni ai Mondiali 2014 e della Confederation Cup che precederà il prossimo anno la manifestazione brasiliana.

“Sapevamo di dover iniziare una nuova stagione – ha continuato Prandelli – con una certa prospettiva di squadra: adesso devo capire su quali ragazzi posso puntare, non solo in chiave qualificazione mondiale, ma anche per Confederation Cup e Mondiali stessi. Cerco ragazzi che possano reggere certe tensioni e che abbiano capacità di sopportazione”.

Il ct azzurro ha convocato per l’occasione tanti giovani, alcuni dei quali debutteranno dal primo minuto: si tratta degli attaccanti Destro ed El Shaarawy, mentre il centrocampista Verratti entrerà a gara in corso. E potrebbe esserci spazio anche per altri. “Se dopo la partita di domani  – ha sottolineato Prandelli – torneremo a casa con la consapevolezza che due o tre giovani sono pronti, saremo già soddisfatti”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film