Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) Soddisfazione a metà per mister Mandorlini (nella foto), al termine della partita pareggiata al Braglia con il Modena nella gara di esordio del campionato di serie Bwin. Un pareggio giusto, ma che sta un po’ stretto alla squadra scaligera considerata la grande favorita del torneo.

L’occasione per rifarsi con gli interessi è a portata di mano. Nel prossimo turno i gialloblù incontreranno al Bentegodi, sostenuti dal tifo di oltre 10mila abbonati, l’avversario più duro nella corsa alla serie A, ovvero lo Spezia. I liguri hanno cominciato bene, battendo al Picco il ripescato Vicenza per 2-1, grazie alla doppietta di Sansovini (QUI i particolari).

Il centrocampista scaligero Jorginho, al termine della gara, fa autocritica: “Abbiamo fatto del nostro meglio e continueremo a farlo perché nessuno ci regala niente. Ci siamo sacrificati e ci abbiamo messo il cuore ma dobbiamo metterci più impegno. Dobbiamo ancora familiarizzare e dovremo lavorare sodo ma la cattiveria non ci manca e, dopotutto, questa è la prima partita”.

Ovviamente l’attenzione si sposta adesso alla partita con lo Spezia: “Non sentiamo alcuna pressione, siamo tranquilli e dovremo continuare a esserlo per dare il massimo. Con lo Spezia sarà un partitone, vogliamo fare bene.”

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film