Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Da domani mattina la Juventus torna al lavoro, dopo una pausa di due giorni concessa da Antonio Conte. Per i bianconeri si prepara un vero tour de force.

La Juve dovrà infatti giocare sette partite in ventidue giorni, in pratica una ogni tre giorni. Un ritmo inusuale per la Vecchia Signora, disabituata da due anni a questi ritmi forsennati.

Si inizia domenica prossima (ore 15) in casa del Genoa e si finisce il 7 ottobre a Siena, passando per il Chelsea (Champions League, mercoledì 19, allo Stamford Bridge), il Chievo (sabato 22, allo Juventus Stadium), la Fiorentina (martedì 25, al Franchi), la Roma e lo Shakhtar Donetsk (ancora Champions, sabato 29 e martedì 2 ottobre a Torino).

Per comodità riportiamo il calendario della Fase a Gironi di Champions League (leggete QUI), con la Juventus inserita nel Gruppo E

Va aggiunto che i 15 nazionali, che saliranno a 16 non appena Chiellini tornerà in l’azzurro, si uniranno al gruppo a Vinovo mercoledì.

La loro striscia sarà ancora più lunga e pesante. Toccherà infatti quota 10 partite in poco più di 30 giorni. Dovranno aspettare Natale per tirare il fiato.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film