Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) La Nazionale Under 21 guidata da Devis Mangia registra un pericoloso passo indietro. Reduce da due prove convincenti,  contro l’Olanda (in amichevole) e contro il Liechtestein (7-0 per la qualificazione), dopo 43 partite crolla in casa contro l’Irlanda nell’ultima gara per Euro 2013. Gli Azzurrini rimediano per di più questa pesante sconfitta in superiorità numerica.

Vantaggio irlandese al 23’ con uno splendido pallonetto di Murray che non lascia scampo a Perin. Al 35′ arriva il pareggio, grazie a un colpo di testa di Caldirola su difettosa uscita del portiere McCarey non esce e svetta su tutti infilando di testa la porta irlandese. Un minuto dopo Immobile si procura un calcio di rigore (con espulsione di Williams), ma sbaglia la trasformazione.

Nella ripresa gli azzurrini non riescono a riorganizzarsi, nonostante la superiorità numerica. Al 12′, su errore di Masi, Doran si invola verso la porta e infilza Perin. Dopo un solo minuto arriva addirittura il 3-1 per l’Irlanda: stavolta è Henderson a inventarsi l’eurogol con un tiro da 35 metri. L’Italia è in panne. Mangia pure. Arriva anche il blackout l’impianto di illuminazione del lo stadio Giuseppe Capozza di Casarano va ko. Gara sospesa che riprende solo 35′ dopo circa. Al 30′ arriva il 4-1: ancora una volta l’incerto Masi si fa superare da Doran che scavalca Perin. Gli irlanesi perdono anche Forde, espulso dopo due ammonizioni nell’arco di tre minuti. Un nuovo blackout ferma la partita per altri 15′ circa. C’è tempo per il gol di El Shaarawy, che fissa il punteggio sul 4-2 per l’Irlanda. Un pessimo viatico per il sorteggio dei playoff che avverrà venerdì prossimo.

Italia-Irlanda 2-4 (1-1)
ITALIA (4-4-2): Perin; Caldirola, Crescenzi, Faraoni, Masi; Sala (1’st Viviani), Marrone (24’st Laribi), Rossi, El Shaarawy; Gabbiadini, Immobile (13’st De Luca). A disposizione: Colombi, Donati, Capuano, Crimi, De Luca. Allenatore: Mangia
IRLANDA (4-4-1-1): MacCarey; Doherty, White, Williams, Egan; Carruthers, O’Kane, Henderson, Murray; Doran, Forde. A disposizione: McLoughlin, Kiernan, Smith, Towell, O’Sullivan. Allenatore: King
Arbitro: Kruzliak
Marcatori: 23’pt Murray, 35’pt Caldirola; 12’st e 31’st Doran, 14’st Henderson, 43’st El Shaarawy
Note: Spettatori 8mila circa. Espulsi: al 37’pt Williams per gioco scorretto e al 38′ st Forde per doppia ammonizione. L’incontro è stato sospeso per due volte a causa di un black-out all’impianto di illuminazione dello stadio di Casarano.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film