Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Nonostante la sconfitta  per 2-1 con il Belgio, nell’ultimo incontro della prima fase di qualificazione,la Nazionale Under 19 accede alla Fase Elite del Campionato Europeo.

Gli Azzurrini si piazzano al secondo posto del girone, alle spalle del Belgio e davanti alla Bielorussia (appaiata a quattro punti, ma con una peggior differenza reti).

Dopo il netto 3-0 all’Albania e il pareggio con la Bielorussia, la Nazionale di Evani (nella foto) si è lasciata sorprendere a Fier da un Belgio cinico e abile nello sfruttare alcune indecisioni della squadra.

La formazione guidata da Van Geersom passa in vantaggio già al 4’con Croux, che con un sinistro al volo supera Cragno. Dopo due occasioni fallite da Frediani e e Padovan respinto dal portiere, l’Italia incassa il 2-0 a metà ripresa: rete di Kabasele lanciato a rete in posizione sospetta. Nei minuti finali la reazione degli Azzurrini ha prodotto un calcio di rigore concesso per atterramento di Padovan: dal dischetto Ricci spiazza il portiere.

“Dovevamo e potevamo ottenere di più – ammette Alberigo Evani – anche per le occasioni che abbiamo avuto. Siamo stati penalizzati subito dall’aver incassato un gol stupido, che ha compromesso un po’ la partita anche se non abbiamo mollato sino alla fine. Abbiamo molti margini di miglioramento e in più ritroveremo i ragazzi assenti qui per infortunio”. 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film