Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) L’Italia Under 17 ha battuto 1-0 i pari età dell’Albania nella gara di esordio per la prima fase di qualificazione al Campionato Europeo 2013 (gruppo 8). La partita si è giocata alle 13.30 al Grosics Stadion di Tatabanya in Ungheria.

Dopo la vittoria nel torneo Quattro Nazioni disputato in Germania e dopo una settimana di ritiro alla Borghesiana, la squadra guidata da Daniele Zoratto era a caccia dei primi tre punti nelle qualificazioni.

Il successo è puntualmente arrivato, anche se di misura, grazie alla rete segnata all’80’ da Tutino che sfrutta l’unica indecisione di Elezaj e ribatte in rete un cross di Di Mariano. 

C’è voluto un gol all’ultimo minuto di gioco per ottenere un successo assai sudato, anche perchè giunto in inferiorità numerica dopo l’espulsione di Sciacca al 37’ della ripresa.

“E’ stata una partita difficilissima – ammette Daniele Zoratto – l’Albania si è chiusa in difesa lanciando sempre lungo e per noi non è stato facile fare sempre la gara. Abbiamo sbagliato un paio di gol davanti alla porta e la rete nel finale premia la nostra determinazione e ci dà fiducia per il futuro”.

Nell’altra gara in programma oggi l’Ungheria ha travolto il Liechtenstein (5-0 il risultato finale). L’Italia Under 17 tornerà in campo il 20 ottobre con il Liechtenstein (ore 13.30 sempre a Tatabanya) e infine il 23 ottobre con i padroni di casa dell’Ungheria.

Questo l’elenco dei convocati per le tre gare in programma in Ungheria:

Portieri: Lorenzo Ferrari (Milan), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Arturo Calabresi (Roma), Elio Capradossi (Roma), Federico Di Marco (Inter), Luigi Luciani (Sampdoria), Rosario Rizzo (Siena), Giacomo Sciacca (Inter);
Centrocampisti: Geremy Lombardi (Inter), Josè Mauri (Parma), Vittorio Parigini (Torino), Mario Pugliese (Atalanta), Demetrio Steffè (Inter), Gennaro Tutino (Napoli);
Attaccanti: Federico Bonazzoli (Inter); Alberto Cerri (Parma), Francesco Di Mariano (Lecce), Davide Di Molfetta (Milan).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale2 settimane fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali3 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale4 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato4 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi