Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Per la decima giornata del campionato di Serie B (QUI la presentazione del turno) si gioca allo stadio Picchi la partita Livorno-Hellas Verona. Si tratta di un confronto molto atteso dalle due tifoserie. Il Sassuolo va come un treno e le due squadre non si possono permettere distrazioni in chiave promozione. Statistiche, ultime e probabili formazioni della gara.

Statistiche. Livorno e Hellas si sono incontrate finora 30 volte. Il bilancio è leggermente a favore degli scaligeri con 11 vittorie e 9 sconfitte, a fronte di 10 pareggi (41 le reti dei gialloblù e 40 quelle degli amaranto). La partita dello scorso campionato si concluse con la vittoria del Verona per 2-0 (reti di Maietta e Jorginho).

Qui Livorno. In difesa resta in piedi il ballottaggio tra Salviato e Ceccherini per il ruolo di terzino destro. A centrocampo niente da fare per Siligardi ched non fa parte della lista dei 19 giocatori convocati per la partita. Mister Nicola potrebbe a questo punto schierare un 4-4-2 con Luci e Schiattarella esterni, mentre in mezzo ci saranno Emerson e Belingheri. Probabile formazione (4-4-2): Fiorillo; Salviato, Bernardini, Lambrughi, Gemiti; Luci, Emerson, Belingheri, Schiattarella; Paulinho, Dionisi (Allenatore: Nicola)

Qui Verona. Si sono allenati con il gruppo i nazionali Bojinov e Bacinovic, ma mister Mandorlini (nella foto) ha alcuni problemi di formazione. Dopo la rifinitura svolta a Sandrà, l’allenatore gialloblù ha convocato 20 giocatori per la trasferta di Livorno. Non è disponibile Rivas, fermato da un problema muscolare, mentre Fatic ha accusato un dolore all’addutore destro. Oltre a Calvano, si ferma per una sindrome influenzale intestinale anche Ceccarelli. Probabile formazione (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Martinho; Laner, Jorginho, Hallfredsson; Gomez, Cacia, Carrozza (Allenatore: Mandorlini).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale6 giorni fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale3 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato3 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi