Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Per la decima giornata del campionato di Serie B (QUI la presentazione del turno) si gioca allo stadio Picchi la partita Livorno-Hellas Verona. Si tratta di un confronto molto atteso dalle due tifoserie. Il Sassuolo va come un treno e le due squadre non si possono permettere distrazioni in chiave promozione. Statistiche, ultime e probabili formazioni della gara.

Statistiche. Livorno e Hellas si sono incontrate finora 30 volte. Il bilancio è leggermente a favore degli scaligeri con 11 vittorie e 9 sconfitte, a fronte di 10 pareggi (41 le reti dei gialloblù e 40 quelle degli amaranto). La partita dello scorso campionato si concluse con la vittoria del Verona per 2-0 (reti di Maietta e Jorginho).

Qui Livorno. In difesa resta in piedi il ballottaggio tra Salviato e Ceccherini per il ruolo di terzino destro. A centrocampo niente da fare per Siligardi ched non fa parte della lista dei 19 giocatori convocati per la partita. Mister Nicola potrebbe a questo punto schierare un 4-4-2 con Luci e Schiattarella esterni, mentre in mezzo ci saranno Emerson e Belingheri. Probabile formazione (4-4-2): Fiorillo; Salviato, Bernardini, Lambrughi, Gemiti; Luci, Emerson, Belingheri, Schiattarella; Paulinho, Dionisi (Allenatore: Nicola)

Qui Verona. Si sono allenati con il gruppo i nazionali Bojinov e Bacinovic, ma mister Mandorlini (nella foto) ha alcuni problemi di formazione. Dopo la rifinitura svolta a Sandrà, l’allenatore gialloblù ha convocato 20 giocatori per la trasferta di Livorno. Non è disponibile Rivas, fermato da un problema muscolare, mentre Fatic ha accusato un dolore all’addutore destro. Oltre a Calvano, si ferma per una sindrome influenzale intestinale anche Ceccarelli. Probabile formazione (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Martinho; Laner, Jorginho, Hallfredsson; Gomez, Cacia, Carrozza (Allenatore: Mandorlini).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali14 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi