Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Al Grosics Stadion di Tatabanya, in Ungheria, l’Italia Under 17 ha battuto ieri 4-0 i pari età del Liechtenstein nella seconda partita della prima fase di qualificazione al Campionato Europeo 2013 (gruppo 8).

Nella gara del debutto gli Azzurrini di Zoratto avevano battuto 1-0 l’Albania (QUI i particolari).

Il successo è arrivato grazie a una tripletta di Bonazzoli, match winner della gara. L’attaccante dell’Inter ha segnato la prima rete al 49’ , si è ripetuto al 56’ e ha completato la sua magistrale gara il terzo gol realizzato al 58’. La quarta marcatura è giunta ad opera del capitano, il romanista Capradossi, che ha segnato al 48’.

Nell’altra gara in programma, i padroni di casa dell’Ungheria hanno battuto 1-0 l’Albania.In testa alla classifica si trovano a punteggio pieno Italia e Ungheria con 6 punti. Lo scontro diretto tra le due capolista è in programma il 23 ottobre al “Globall Football Park” di Telki (calcio d’inizio ore 13,30). 

Questo l’elenco dei convocati per le tre gare in programma:

Portieri: Lorenzo Ferrari (Milan), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Arturo Calabresi (Roma), Elio Capradossi (Roma), Federico Di Marco (Inter), Luigi Luciani (Sampdoria), Rosario Rizzo (Siena), Giacomo Sciacca (Inter);
Centrocampisti: Geremy Lombardi (Inter), Josè Mauri (Parma), Vittorio Parigini (Torino), Mario Pugliese (Atalanta), Demetrio Steffè (Inter), Gennaro Tutino (Napoli);
Attaccanti: Federico Bonazzoli (Inter); Alberto Cerri (Parma), Francesco Di Mariano (Lecce), Davide Di Molfetta (Milan).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi