Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) La polizia sta indagando alla ricerca degli autori del coro indirizzato a Livorno contro Piermario Morosini, il giocatore morto d’infarto all’Adriatico di Pescara nello scorso mese di aprile. Finora sarebbero stati individuati una ventina di pseudo-tifosi dell’Hellas Verona che hanno fatto il saluto romano.

La società gialloblù si era immediatamente dissociata dall’episodio con un comunicato ufficiale diffuso subito dopo la partita Livorno-Hellas Verona giocata al Picchi (QUI la nota stampa integrale).

Anche il sindaco di Verona, Flavio Tosi, è intervenuto sull’episodio attraverso una nota scritta in cui annuncia che la Giunta si costituirà parte civile contro il gruppo di tifosi veronesi resosi protagonisti degli insulti.

Come si legge nelle nota del primo cittadino scaligero “da tifoso dell’Hellas, anch’io vado in Curva coi ‘butei’. Capisco che alla partita ci possano essere gli sfottò ed anche insulti ‘da stadio’, che fanno parte del clima. Ma è assolutamente inammissibile l’offesa personale”.

“E’ soprattutto inammissibile”, prosegue la nota, “quando si tratta della memoria di un bravissimo ragazzo, tra l’altro particolarmente colpito da tristissime vicende famigliari. Quei quattro stupidi ignoranti che hanno compiuto quel gesto esecrabile, hanno infangato la numerosissima e corretta tifoseria del Verona; dovrebbero provare a pensare a come si saranno sentiti i congiunti del povero Piermario Morosini”.

Conclude la nota: “Per questo, se verranno individuati e perseguiti, la Giunta Comunale, a nome della Città, si costituirà parte civile nei loro confronti e devolverà in opere benefiche l’eventuale risarcimento”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali7 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali15 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi