Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress) Al ”Globall Football Park” di Telki, in Ungheria, l’Italia Under 17 è stata sconfitta oggi con il risultato di 2-1 dai pari età dell’Ungheria.

Si trattava della terza e ultima partita della prima fase di qualificazione al Campionato Europeo 2013 (gruppo 8). Nella gara del debutto gli Azzurrini di Zoratto avevano battuto 1-0 l’Albania (QUI i particolari) e in quella successiva il Liechtenstein per 4-0 (QUI i particolari).

La rete del provvisorio vantaggio degli Azzurrini arriva al 16’ grazie a Mauri. Il giocatore del Parma segna direttamente su calcio di punizione, concesso per intervento falloso di Gazdag sullo stesso giocatore. Pareggio magiaro al 21’ quando Zsótér trasforma un calcio di rigore concesso dall’arbitro per intervento falloso in area di Mauri su Rácz. L’Ungheria ottiene il gol del sorpasso al 56’, con una rete realizzata da Rácz. Lo stesso Rácz  al 75′  porta sul 3-1 i magiari, raccogliendo un preciso assist di Kecskès. Due minuti dopo, su calcio di rigore, è il giocatore Cerri del Parma che fissa il risultato sul definitivo 3-2. 

Grazie a questa vittoria i padroni di casa dell’Ungheria chiudono al primo posto a punteggio pieno (9 punti). L’Italia si classifica seconda con 6 punti, ma passa comunque alla fase successiva del Campionato Europeo di categoria.

Questa la lista dei giocatori convocati da Zoratto per la trasferta in Ungheria:

Portieri: Lorenzo Ferrari (Milan), Simone Scuffet (Udinese);
Difensori: Arturo Calabresi (Roma), Elio Capradossi (Roma), Federico Di Marco (Inter), Luigi Luciani (Sampdoria), Rosario Rizzo (Siena), Giacomo Sciacca (Inter);
Centrocampisti: Geremy Lombardi (Inter), Josè Mauri (Parma), Vittorio Parigini (Torino), Mario Pugliese (Atalanta), Demetrio Steffè (Inter), Gennaro Tutino (Napoli);
Attaccanti: Federico Bonazzoli (Inter); Alberto Cerri (Parma), Francesco Di Mariano (Lecce), Davide Di Molfetta (Milan).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni3 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni4 settimane fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali4 settimane fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale2 mesi fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi