Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb)  Il Commissario ad acta, prof. avv. Giulio Napolitano, ha adottato oggi la delibera di adozione del nuovo Statuto della Federazione Italiana Giuoco Calcio al fine di renderlo conforme allo Statuto e ai Principi Fondamentali del CONI. Lo rende noto il sito web della Figc.

Le modifiche statutarie più rilevanti introdotte dal Commissario sono le seguenti:

1. La riduzione a 19 del numero dei consiglieri federali eletti, ripartiti in 6 per la Lega Nazionale Dilettanti, 7 per le leghe professionistiche (3 per la serie A, 1 per la serie B, 3 per la Lega Pro) e 6 per atleti e tecnici, più il Presidente. Dal computo del numero complessivo di 20 consiglieri, è escluso il Presidente dell’AIA, il quale, in virtù del combinato disposto dei Principi Fondamentali del CONI e dell’art. 4, co. 2, del Regolamento sugli arbitri della FIFA, deve considerarsi membro di diritto del Consiglio Federale, con diritto di voto.

2. La riduzione del numero dei Vice‐Presidenti a 2 e dei componenti del Comitato di Presidenza, inteso come organo ausiliario del Presidente, a 5.

3. L’abrogazione della clausola corporativa che subordinava l’approvazione di modifiche statutarie al raggiungimento di una soglia di consenso anche in seno a ciascuna componente, in quanto clausola distorsiva del principio di democrazia interna e pregiudizievole della capacità di riforma e di innovazione istituzionale della Federazione.

4. Il conferimento al Presidente Federale della responsabilità generale della programmazione tecnico‐sportiva e del buon andamento della Federazione, sotto la vigilanza del Consiglio Federale.

5. L’attribuzione al Direttore Generale, quale organo di vertice della struttura amministrativa, delle responsabilità gestorie e manageriali.

La delibera di adozione del nuovo statuto della FIGC

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi