Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Hellas Verona-Virtus Lanciano termina 2-0. Questo il risultato della partita che si è giocata oggi al Bentegodi per la undicesima giornata del campionato di serie B (QUI il punto dopo il turno odierno).

Il pre-partita è stato caratterizzato da una serie di iniziative in ricordo di Pier Mario Morosini, fortemente volute dal presidente della società scaligera Setti per ricordare il giocatore del Livorno dopo il coro del Picchi (QUI i particolari).

Per l’Hellas di mister Mandorlini (nella foto) una vittoria che arriva di rigore, poiché entrambe le reti sono state segnate dal dischetto. Tre punti che valgono per i gialloblù il secondo posto in classifica alle spalle della capolista Sassuolo.

La svolta della partita arriva al 30′ della ripresa. Il portiere frentano Leali commette un fallo in area su Gomez e viene espulso. L’arbitro concede il calcio di rigore. Casadei, entrato al posto di Pepe per rimpiazzare il portiere della Juventus, non riesce ad opporsi al tiro di Cacia. Il raddoppio arriva a distanza di dieci minuti. Identiche le modalità. Nuovo fallo in area commesso da Rosania sempre su Gomez, che si incarica di trasformarlo. Al 39′ del secondo tempo la partita si chiude.

Hellas Verona-Virtus Lanciano 2-0 (0-0)

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Cacciatore, Moras, Maietta, Martinho; Jorginho, Laner, Hallfreddsson; Bojinov (19’st Rivas), Cacia (37’st Cocco), Grossi (19’st Gomez). A disposizione: Berardi, Ceccarelli, Abbate, Bacinovic. Allenatore: Mandorlini.

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Leali; Vastola, Aquilanti, Amenta (45’pt Scrosta), Mammarella; Di Cecco, Paghera, Rosania; Falcinelli, Fofana (20’st Falcone), Pepe (31’st Casadei). A disposizione: Turchi, Minotti, Volpe, Hottor.  Allenatore: Gautieri.

Reti: 30’st rig. Cacia, 39’st rig. Gomez

Note: espulso al 30’st Leali (Virtus Lanciano). Spettatori: 11.564 abbonati e 1.242 paganti.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale6 giorni fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale3 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato3 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale4 settimane fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi