Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Ro. Be)  Il calciomercato dell’Inter si prepara a spiccare il volo. Moratti è pronto a scendere in campo per consentire a Stramaccioni di giocarsi fino in fondo tutte le sue possibilità. Al momento nell’agenda nerazzurra sono segnati in rosso quattro nomi. Il numero uno del club milanese punta a un arrivo di sostanza per ogni reparto. In difesa crescono le azioni dell’udinese Basta. A centrocampo i riflettori sono sempre puntati sul brasiliano Paulinho. In attacco la pista più calda porta a Llorente, al quale si affianca per il ruolo di seconda punta anche Giuseppe “Pepito” Rossi. Non mancano altri outsider dell’ultima ora. Si tratta di Lavezzi, Markovic e Willian.

In difesa arriva Basta? Per la difesa crescono esponenzialmente le quotazioni di Dusan Basta. L’idea di portare in nerazzurro il forte giocatore friulano intriga parecchio Moratti. Il numero uno del club interista potrebbe aver già sondato il terreno con il suo omologo Pozzo. Si tratta di riuscire a portare a casa il difensore prima che altre squadre si facciano avanti facendone lievitare eccessivamente il costo.

A centrocampo si punta tutto su Paulinho?  A centrocampo il principale obiettivo nerazzurro resta il solito Paulinho, sul quale punta molto proprio Stramaccioni. La clausola rescissoria fissata dal Corinthians è di circa 15 milioni, ma l’ingerenza di altri club  (Chelsea?) potrebbe farla salire fino a 18 milioni. L’investimento potrebbe rivelarsi troppo alto per Moratti, che preferirebbe optare per un prestito oneroso con diritto di riscatto. La posizione in classifica dei nerazzurri a gennaio farà la differenza. Se l’Inter avrà molte carte da giocare, il presidente farà sicuramente uno sforzo in chiave scudetto.

In attacco rotta su Llorente e Rossi? Per l’attacco i nomi che circolano sono gli stessi. In cima alla lista rimane Fernando Llorente. E’ un dato certo che l’attaccante spagnolo lascerà Bilbao per andare a giocare titolare in un club europeo importante. Per portarlo a Milano c’è da battere la concorrenza della Juventus. Per il ruolo di seconda punta occhi ancora puntati su Giuseppe Rossi, che vorrebbe tornare a giocare in Italia. Il prezzo del suo cartellino sembra accessibile, a causa del duplice grave infortunio che lo ha colpito.

In corsa anche Lavezzi, Markovic e Willian? Le possibilità di vedere finalmente Lavezzi in nerazzurro sembrano in crescita. Tra il Pocho e il Paris Saint Germain non corrono buoni rapporti. Lo stato fisico è ancora approssimativo. L’argentino non ha potuto esprimere appieno le sue potenzialità. Nelle prossime settimane potrebbero esserci novità rilevanti in questo senso. Moratti vuole sorprendere i suoi tifosi con un colpo a sensazione? Occhi puntati anche su Lazar Markovic, diciottenne giocatore del Partizan per il quale l’Inter farà sicuramente degli approcci, anche se forse non nel mercato di gennaio. Infine nel mirino sarebbe finito anche il giovane e talentuoso brasiliano Willian dello Shakhtar Donetsk.

Ro. Be.- www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali6 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali14 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi