Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Ro. Be)  Il calciomercato dell’Inter potrebbe innestare il turbo. Le ultime prove della squadra hanno convinto Moratti a scendere decisamente in campo per rinforzare la squadra. Stramaccioni sta dimostrando con i fatti di potersi giocare fino in fondo tutte le sue possibilità. Ieri abbiamo fatto un primo quadro della situazione di mercato in casa nerazzurra (“Quattro obiettivi e tre outsider?”). Vediamo in che modo sta evolvendo la situazione.

Il punto su Paulinho. Già questa estate il forte centrocampista carioca Paulinho era stato a un passo dal vestire la maglia nerazzurra. Al momento il giocatore è un punto fermo nel Corinthians e lo sta diventando anche nella Nazionale.  Maggiore. Su di lui si sta concentrando l’interesse di club di grande tradizione, soprattutto della Premier inglese Arsenal, Chelsea e Manchester United). Il Corinthians chiede per il suo cartellino circa 15 milioni di euro, che potrebbero salire a 18 vista la concorrenza in atto. Moratti sarà disponibile a questo tipo di esborso, magari cercando di cedere Alvarez per fare cassa?

In arrivo uno tra Bobadilla e Gomez?  Spunta anche il nome di Raul Bobadilla tra quelli che vengono accostati all’Inter in questa fase preparatoria del mercato di gennaio. L’attaccante milita attualmente nello Young Boys ed è stato autore della tripletta che ha affondato l’Udinese di Guidolin nella gara di Europa League. Il giocatore argentino avrebbe manifestato il suo interesse per un trasferimento nella serie A italiana. Da qui i possibili contatti di Braida per accaparrarselo. Spunta anche la pista che conduce all’altro argentino Alejandro Dario Gomez del Catania (79 presenze e 10 reti con la maglia etnea). Il presidente del club siciliano, Pulvirenti, sembrerebbe disponibile a dare il semaforo verde per la sua cessione. A sua volta “El Papu” avrebbe desiderio di cambiare piazza. Sulle sue tracce si sarebbero mossi Napoli e Fiorentina, ma anche Branca potrebbe mettersi in fila.

Resta in piedi la pista Lavezzi. Moratti non ha mai davvero abbandonato l’idea di portare all’Inter Ezequiel Lavezzi. L’ex giocatore del Napoli fatica ad ambientarsi al PSG e potrebbe compiere già a gennaio il viaggio di ritorno versola serie A italiana, destinazione Milano versante nerazzurro. Se ci saranno le condizioni economiche Moratti non ci penserà due volte a farsi sotto.

Come la mettiamo con Llorente? Per l’attacco in cima alla lista rimane comunque Fernando Llorente, in procinto di lasciare Bilbao per andare a giocare da titolare in un club europeo importante. Ci sarebbe da battere la concorrenza della Juventus, che potrebbe aver rallentato il suo interesse nei confronti dell’attaccante spagnolo (QUI i particolari).

Arriva Schelotto per Sivestre? Moratti potrebbe tentare di ingaggiare Schelotto. Per convincere l’Atalanta a cederlo verrebbe proposto uno scambio con Silvestre. Servirà però il benestare del Palermo proprietario del cartellino.

Ro. Be. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali7 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali15 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali3 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi