Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Cade lo Juventus Stadium. Dopo 49 partite termina, nella sfida con l’Inter, l’imbattibilità dei bianconeri.

La Juve passa subito in vantaggio, ma poi subisce la reazione dei nerazzurri. Nella ripresa la doppietta di Milito e la rete di Palacio fissano il risultato sul 3-1. L’Inter centra la settima vittoria di fila in campionato. Il distacco tra le due squadre scende a un solo punto.

Il vice di Conte, Angelo Alessio, la prende con filosofia: “Alla fine è successo, siamo caduti. Ma ci rialzeremo. Abbiamo fatto la nostra partita, ma non è bastato. Purtroppo è capitato contro l’Inter, una squadra che lotterà per lo scudetto fino alla fine. Ci dispiace aver perso. Nonostante questo, dobbiamo fare i complimenti ai nostri ragazzi, siamo fieri di loro per la lunga striscia di imbattibilità che hanno saputo costruire”.

Il tecnico bianconero parla di grande cinismo dei nerazzurri di Stramaccioni: “L’Inter ha sfruttato le occasioni, noi no. Abbiamo avuto almeno tre palle gol sull’1-0, due con Marchisio e una con Vidal, ma non siamo stati cinici. E alla fine siamo stati puniti”.

Marotta ci tiene a smorzare i toni con il tecnico nerazzurro: “Il mio voleva essere un complimento. Sostenevo che aveva coraggio a venire qui da noi a giocare con tre punte. In più avevo premesso che Juve e Inter sono ottime squadre. Mi dispiace essere stato frainteso, il mio intento non era ironico. Ho usato il termine spensieratezza, potevo usarne un altro ma non volevo certo offendere nessuno e anzi avevo espresso il mio rispetto per i nerazzurri”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali1 settimana fa

Nazionale, Serie A e professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

L’estate è torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa....

Nazionale2 settimane fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali3 settimane fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Nazionale4 settimane fa

Passata la delusione Nazionale, è ora di tuffarsi nel campionato di Serie A femminile

☑️ La delusione dell’Europeo va in archivio. Così speriamo tutti. L’eliminazione nella fase a gironi della Nazionale di Milena Bertolini,...

Calciomercato4 settimane fa

Serie A Femminile: il Parma mostra i muscoli e si candida come la sorpresa?

Il Parma inizia come meglio non sarebbe stato possibile la stagione che, in serie A Femminile, segnerà l’esordio del professionismo....

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile ha bisogno della Nazionale: sosteniamola senza se e senza ma

Il pareggio con l’Islanda, che avrebbe anche potuto diventare una vittoria, riapre il cuore dei tifosi alla speranza. Uso la...

Nazionale1 mese fa

Il calcio femminile, la Nazionale e l’Islanda: una questione di passione e di rispetto

Stasera la Nazionale femminile guidata dalla ct Milena Bertolini è chiamata a un esame di riparazione, dopo la pesante sconfitta...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi