Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress –  Redazioneweb) Si gioca la 14a giornata del campionato di Serie B. Il turno ha preso il via con l’anticipo Grosseto-Spezia. Allo Zecchini il risultato finale è stato di 1-1 (vantaggio dei maremmani al 29′ con Sforzini e pareggio dei liguri all’85’ con Okaka). Si chiuderà lunedì con il posticipo Bari-Reggina, in programma al San Nicola.

Tutte le altre partite si giocheranno sabato alle ore 15. Sotto la luce dei riflettori sono sempre Sassuolo, Hellas Verona e Livorno. Le prime della classe stanno facendo il vuoto alle spalle. La promozione in serie A sembra ormai un fatto a tre (QUI una analisi in prospettiva promozione diretta).

Ascoli-Livorno. La squadra marchigiana è reduce dalla sconfitta a Grosseto, mentre gli amaranto hanno battuto al Picchi il Bari. L’Ascoli in casa non pareggia mai, vince o perde (4 vittorie e 2 sconfitte). I labronici di mister Nicola in trasferta vanno alla grande: hanno collezionato finora 4 vittorie, un pareggio e una sola sconfitta (QUI le ultime e le probabili formazioni).

Cesena-Brescia. Le rondinelle di misteri Calori affrontano la trasferta al Manuzzi di Cesena sull’onda di una striscia positiva che dura da quattro turni (3 pareggi e una vittoria). I bianconeri di Bisoli stanno cercando di venir fuori dalla palude del fondo classifica. Nel Brescia brutte notizie per Caracciolo, che potrebbe saltare l’incontro. Tra i romagnolo mancheranno Gessa e Parfait.

Cittadella-Vicenza. Mister Foscarini cerca i tre punti al Tombolato per confermare la quarta posizione in classifica e punta sui giovani (Giannetti e il centrocampista della B Italia Baselli). Tra i berici si contano molte assenze, controbilanciate dai recuperi di Castiglia e Di Matteo.

Crotone-Empoli. Pitagorici pronti a sfruttare il fattore Scida, sul quale fa gran conto l’allenatore Drago. Empoli reduce dalla vittoria casalinga al Castellani con la Pro Vercelli, con Sarri che arriva in Calabria con molti dubbi da sciogliere a centrocampo (Moro al posto di Croce?). Tra i rossoblù Gabionetta regolarmente in campo.

Juve Stabia-Virtus Lanciano. Al Menti di Castellammare di Stabia si affrontano due squadre con obiettivi diversi. Le vespe di Braglia vogliono continuare a sognare i play off. I frentani di Gautieri, cercano punti per risalire la classifica. La Virtus perde Daniele Rosania, fermato dal giudice sportivo dopo la quarta ammonizione stagionale. Tra i gialloblù ballottaggio in attacco fra Danilevicius ed Erpen.

Pro Vercelli-Modena. Partita dal pronostico incerto al Piola, con i locali che cercano punti e gli emiliani reduci dalla vittoria interna al Braglia con la Juve Stabia. Marcolin ha qualche dubbio in avanti: Surraco o Pagano di fianco ad Ardemagni?

Sassuolo-Novara. Lo scintillante Sassuolo di mister Di Francesco vuole vendicare la sconfitta al Bentegodi con l’Hellas Verona di Mandorlini. Possibile il rientro a centrocampo di Chibsah e in attacco di Boakye nelle file del club neroverde. Nel Novara assenti per squalifica Perticone e Ghiringhelli (QUI le ultime e le probabili formazioni).

Ternana-Hellas Verona. L’Hellas Verona attraversa un momento di grande forma e arriva al Liberati sull’onda della vittoria ottenuta al Bentegodi con il Sassuolo che ha dimezzato il distacco dalla capolista, Gli scaligeri hanno vinto tre volte in trasferta, oltre a due pareggi e una sconfitta (all’Euganeo con il Padova). La Ternana manca l’appuntamento con i tre punti dal 6 ottobre. Mister Toscano dovrà fare i conti con molte assenze, che si aggiungono a quella dell squalificato Nolè, Nel Verona mancherà l’infortunato Bacinovic (QUI le ultime e le probabili formazioni).

Varese-Padova. Biancorossi al quinto posto in zona play off attesi dall’esame Padova. Tra i biancoscudati di mister Pea assenti Farias, Babacar e Cuffa. Nel Varese resta fuori Ebagua per squalifica (al suo posto Martinetti).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film