Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

(Calciopress – St. Ant.) Il Milan va avanti con Massimiliano Allegri. Il tecnico incassa un’altra attestazione di fiducia dall’ad Galliani e dal presidente Berlusconi al termine di un faccia a faccia ad alta intensità. “Tutti noi stiamo provando a rincuorare la squadra. Ci prova l’allenatore, ci provo io, ci proverà il presidente”, ha detto l’amministratore delegato rossonero.

Nell’incontro a tre si è fatto il punto sulla finestra di gennaio del calciomercato, alla quale il Milan guarda con fiducia e nel contempo con apprensione per provare a  rimettere insieme i pezzi di una squadra che sta tradendo tutte le aspettative (“Calciomercato Milan, un rimescolamento della rosa“).

I problemi del Milan non si limitano alla doppia cessione di Ibrahimovic e Thiago Silva al Psg, che pure ha ferito in profondità i tifosi rossoneri. Il fatto è che, insieme a loro, si è liquefatto in estate il nucleo duro di una squadra che aveva vinto tanto.

Gli obiettivi a breve termine sono tre. Passare il turno di Champions, cercare di risalire il più possibile la classifica in campionato e puntare sulla Tim Cup. Intanto sul versante cessioni si fa concreta l’ipotesi di una tripla cessione. Boateng, Robinho e Pato sono da considerare in vendita. Tra cash e risparmio degli ingaggi, Galliani spera di mettere insieme un tesoretto che gli consenta di puntellare una difesa di burro (“Calciomercato Milan, una difesa tutta quanta da rifare?“) e un attacco che non segna, due reparti in cui la rosa è davvero carente.

Robinho rientra al Santos? Partirà quasi sicuramente Robinho. Per avere il suo cartellino il Santos mette sul piatto 8-9 milioni di euro. Considerando che l’attaccante brasiliano ha uno stipendio di 4 milioni netti, il risparmio per le casse rossonere sarebbe ingente. I quasi 10 milioni incassati dal club carioca per la cessione di Ganso al San Paolo, potrebbero essere utilizzati a questo scopo. Il giocatore si sarebbe incontrato più volte con il presidente Luis Alvaro Ribeiro. La sua partenza a gennaio sembra sempre più possibile.

Boateng verso la Bundesliga? Anche Kevin Prince Boateng è in lista di sbarco. Sulle sue tracce ci sarebbe da tempo il Bayern Monaco. Le casse della società bavarese traboccano di utili. Il club di Bundesliga potrebbe mettere sul piatto un’offerta appetibile per Galliani. Secondo alcuni tabloid inglesi  ci sarebbe anche un interesse del Manchester United. Certo è che, per cedere il suo cartellino, Galliani vuole almeno 20 milioni di euro.

Se ne va anche Pato? Per Alexandre Pato l’avventura al Milan sembra arrivata al capolinea. Il giocatore, reduce da un periodo costellato da una lunga serie di infortuni che ne hanno condizionato assai il rendimento, non riesce a inserirsi nei meccanismi di Allegri. Il feeling con i tifosi si è definitivamente spezzato dopo la opaca prova offerta con la Fiorentina a San Siro, condita dall’erroraccio sul rigore che ha mandato la palla alle stelle. Cresce il rimpianto per non aver accettato dal PSG in salsa araba la sontuosa offerta di 40 milioni. Ora si parla  del Chelsea di Roman Abramovich. Quanto è disposto a mettere sul piatto il club londinese? Qualunque sia l’offerta, Galliani se la sentirà stavolta di rifiutare?

St. Ant. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film