Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Redazioneweb) La nebbia calata sul Tombolato salva il Verona dalla sconfitta a Cittadella. La partita è stata interrotta all’82’ per la scarsa visibilità.

Gli scaligeri di Mandorlini, nel recupero, avranno però a disposizione una manciata di minuti per cercare di evitare la seconda battuta d’arresto stagionale (QUI il punto del campionato di Bwin dopo la 16a giornata). Tabellini e marcatori.

Passa in vantaggio per primo l’Hellas al 30′ grazie a Laner che raccoglie di testa in tuffo un cross dalla destra di Gomez e batte Cordaz.  In avvio di ripresa i padroni di casa pareggiano con un tocco da due passi di Schiavon, rapido ad approfittare di un involontario assist di Giannetti che gli scodella la palla dopo una rovesciata mal riuscita. I granata di Foscarini ribaltano il risultato al 74′ con Maah che insacca di sinistro da pochi passi raccogliendo un cross dalla sinistra di Biraghi.

Cittadella-Hellas Verona 2-1 (0-1) sospesa all’82’ per nebbia

CITTADELLA (4-3-3): Cordaz; Ciancio, Martinelli (60’ Biraghi), Pellizzer, Sosa; Vitofrancesco, Baselli, Schiavon; Di Roberto, Giannetti (77’ Bellazzini), Maah. A disposizione: Pierobon, Gorini, De Vito, Paolucci, Busellato, Bellazzini. All.: Foscarini.

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Crespo, Moras, Maietta, Cacciatore; Laner, Jorginho, Bacinovic; Gomez (71’ Rivas), Cacia, Grossi. A disposizione:  Berardi, Albertazzi, Ceccarelli, Carrozza, Cocco, Bojinov. All.: Mandorlini.

Arbitro: Palazzino di Ciampino.

Marcatori: 29′ Laner (V),48’ Schiavon (C),74’ Maah (C)

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni1 giorno fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film