Connect with us

Pubblicato

il

(Calciopress – Lui. Bel.) Si gioca oggi allo stadio Tombolato la partita Cittadella-Hellas Verona, valida per la 16a giornata del campionato di Serie Bwin (QUI la presentazione delle altre gare in programma)

Gli scaligeri sono attualmente terzi in classifica, dopo che Livorno ha raggiunto in testa il Sassuolo vincendo al Piola con il Novara nell’anticipo di ieri (QUI tabellini e marcatori). Calcio d’inizio alle ore 15. Arbitra il signor Palazzino di Ciampino.

Nel Cittadella niente da fare per Di Carmine. Assenti anche Coly, Di Nardo e Martignago.  Convocato Biraghi, che però difficilmente sarà in grado di scendere in campo. Mister Foscarini si affida al 4-3-3. In porta Cordaz (nella foto). Difesa schierata con Sosa e De Vito esterni, mentre i due centrali saranno Martinelli e Pellizzer. Centrocampo formato da Vitofrancesco, Baselli e Schiavon. Tridente offensivo con Di Roberto, Maah e Giannetti.

Nell’Hellas la lista degli indisponibili comprende Abbate e Martinho (infortunati). Mancherà anche Hallfredsson (squalificato). Jorginho non è al top della condizione, ma sarà regolarmente utilizzato. Si vedrà in campo dal primo minuto Bacinovic. Il tecnico scaligero Mandorlini si affida al 4-3-3. In porta Rafael. Difesa a quattro con Crespo e Cacciatore sulle fasce, mentre Maietta e Moras fungeranno da centrali. A centrocampo ci saranno Jorginho, Bacinovic e Laner. Tridente offensivo affidato a Rivas, Cacia e Gomez.

Probabili formazioni

CITTADELLA (3-4-3): Cordaz; Sosa, Martinelli, Pellizzer, De Vito; Vitofrancesco, Baselli, Schiavon; Di Roberto, Maah, Giannetti. A disposizione: Pierobon, Gorini, Busellato, Ciancio, Paolucci, Branzani, Bellazzini. Allenatore: Foscarini.

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Crespo, Moras, Maietta, Cacciatore; Jorginho, Bacinovic, Laner; Rivas, Cacia, Gomez. A disposizione: Berardi, Albertazzi, Ceccarelli, Grossi, Carrozza, Cocco, Bojinov.  Allenatore: Mandorlini

Arbitro: Palazzino (Ciampino)

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi