Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale Nazionale Puma(Calciopress – Redazioneweb) ”La Juventus resta favorita per la continuità di gioco, ma ci sono squadre che grazie alla qualità possono arrivare in alto. Il voto al campionato finora è decisamente positivo”. Queste le parole di Cesare Prandelli a margine dell’assemblea elettiva della Figc per il rinnovo della presidenza.

“Un torneo aperto – ha spiegato il Ct – fa bene al calcio, allo spettacolo. Ci sono squadre che hanno lavorato in questi mesi per fornire qualità al gioco, ci auguriamo che fino alla fine si assista a un campionato vincente. Lazio e Napoli hanno grandi qualità, e molte squadre, comunque, hanno alte ambizioni. Ieri per esempio ho visto Parma-Juventus, e il Parma ha espresso un gioco molto propositivo affrontando la Juve a viso aperto. Gli allenatori si sono resi conto che è vincente il calcio dove lo sviluppo del gioco è fondamentale”.

Un plauso anche alla Fiorentina nonostante le ultime sconfitte: “Ha proposto un calcio propositivo, studiato. Sono contento quando le squadre possono esprimere un calcio così piacevole”.

Prandelli ha poi commentato il momento delicato che sta vivendo Mario Balotelli: “Come tecnici siamo obbligati ad aiutare un talento come lui a esprimere tutto quello che può dare. Ma poi arriva un punto in cui deve camminare da solo, prendersi le sue responsabilità e far parlare di sé per quello che fa in campo. Mario deve ascoltare il suo allenatore. Mancini lo ha fatto esordire, lo ha voluto a Manchester, chi meglio di lui può dargli consigli?”.

Una battuta anche su Daniele De Rossi, rimasto in panchina in occasione dell’incontro giocato ieri dalla Roma a Catania: “Se sono preoccupato per la sua situazione? Assolutamente no, Daniele è un giocatore di grande qualità caratteriale e saprà uscire da questa situazione un po’ particolare”.

Il Ct è tornato anche a parlare di Antonio Cassano, ribadendo che le porte della Nazionale sono aperte: “Abbiamo pensato di rinnovare il gruppo azzurro provando altri giocatori. Se avessi convocato Antonio probabilmente non avrebbe giocato El Shaarawy. Ma Cassano è il nostro Di Natale, se farà bene, quando faremo le competizioni importanti, lo chiameremo”. Intanto molti giovani continuano a mettersi in luce in Serie A: “Le società sono state costrette ad accelerare questo processo di rinnovamento e siamo sicuri che questi ragazzi possono dare qualità. Sono altrettanto convinto che l’operato delle società è stato premiato, l’investimento sul settore giovanile alla lunga verrà sempre premiato”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali2 mesi fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi