Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale Serie Bwin(Calciopress – Redazioneweb)  La squadra più giovane della Serie bwin è il Bari. Con una media di 23 anni il club allenato da Torrente precede di pochissimo, di appena tre mesi, il Brescia di Calori.

Le due formazioni sono fra le più attive del campionato, se non proprio come somma di punti, nella quantità e nella qualità del gioco. Il Bari infatti è la squadra che ha fatto più tiri in porta, una media di sette a partita nello specchio della porta. Il Brescia è in lotta per i play off, la quarta in tutta la cadetteria in termini di pericolosità.

Al terzo e quarto posto, per età media, altre due protagoniste del campionato: il Livorno (secondo in campionato) con 24,7 anni e l’Empoli (quarto) che con la Reggina ha una media di 24,9 anni.

Che la Serie bwin sia un campionato giovane lo dimostra la squadra più anziana, l’Hellas Verona. Con 27 anni è in questa particolare classifica, stilata con i dati della società tedesca Trasfermarkt, la più giovane fra le squadre “più vecchie” nelle seconde divisioni europee.

La Ligue 2 francese ha l’Ajaccio con una media a 27,2, nella Serie B tedesca c’è l’Ingolstadt a 27,4, la Prima Division russa sale a 27,6 con la Metallurg-Kuzbass, la Championship inglese a 27,8, quindi la Liga de Honra portoghese ha la sua squadra più anziana, l’Unlao Madeira, a 28,9 e infine la Segunda division spagnola è a 29,9 con il Mirandes.

Dopo Reggina ed Empoli, e prima dell’Hellas Verona, nella classifica della Serie bwin troviamo la Virtus Lanciano e la capolista Sassuolo (settima con 25,2 anni), che precede di un solo mese il Modena e il Crotone.
La media dei 25 anni è comune a quasi la metà delle squadre della Serie bwin: sono dieci infatti le società con una rosa di venticinquenni. Dopo il Crotone il Vicenza, lo Spezia, il Grosseto, il Padova, la Pro Vercelli e la Juve Stabia.

Sono in sei con una media di 26 anni, che fanno da prologo all’Hellas Verona. Si tratta di Cittadella, Varese, Ternana, Cesena, Ascoli e Novara.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni6 giorni fa

La Juventus si riprende il talento di Sofia Cantore: sarà qualcosa di travolgente?

👉🏾 Questo articolo era stato pubblicato da Calciopress nel luglio 2022, a futura memoria. Lo riproponiamo, perchè Sofia Cantore ha...

Opinioni4 settimane fa

Coppa Italia Femminile: per conoscere meglio i 16 club di una serie B ad alto potenziale

Domenica 11 settembre prende il via la prima giornata della Fase a Gironi di Coppa Italia Femminile ➡️ il programma....

Opinioni1 mese fa

Serie B Femminile: è possibile l’impresa di far concorrenza alla Serie A?

Da subito Calciopress ha ritenuto opinabile e affrettata la scelta di entrare nell’era professionistica del calcio femminile con una Superlega...

Editoriali1 mese fa

La Nazionale, la Serie A e il professionismo: la lunga estate calda del calcio femminile

Un’estate torrida come non mai. Un caldo infinito, iniziato già a maggio. Roba che, alla lunga, dà alla testa. Non...

Opinioni1 mese fa

Calcio femminile e ‘grande storia’ dei club: solo il tifo non è negoziabile

Il calcio è uno sport bellissimo, a prescindere dal genere. La sua valenza sociale riposa nella trasversalità del tifo, che...

Nazionale2 mesi fa

Nazionale Femminile: il supporto Rai è stato un ‘flop’ per la crescita del movimento?

La Rai ha puntato molto sulla Nazionale Femminile. Secondo Andrea Fagioli, opinionista di ‘Avvenire, è stato un flop mediatico ➡️...

Editoriali2 mesi fa

Campionato Europeo: se il calcio femminile diventa qualcosa di travolgente

✅ Inghilterra-Svezia di ieri sera è stata gioia pura per gli occhi. La ciliegina sulla torta? Il magnifico gol di...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi