Connect with us

Pubblicato

il

Hellas Verona - Andrea MANDORLINI(Calciopress – Lui. Bel.) Si gioca allo stadio Bentegodi Hellas Verona-Livorno, anticipo della 31a giornata del campionato di Serie Bwin (QUI le gare in programma). Grande attesa per una sfida che vede di fronte la seconda e terza in classifica del torneo cadetto, con gli amaranto toscani avanti di due lunghezze. Calcio d’inizio alle ore 21. Arbitra il signor Tommasi di Bassano del Grappa.

Dopo la rifinitura, l’allenatore gialloblù Andrea Mandorlini (nella foto) ha convocato 20 giocatori. Non ci sono gli infortunati Albertazzi, Cocco e Sgrigna. Anche Carrozza, per il dolore alla spalla, non è disponibile. Convocato De Vita, un giovane della Primavera. Il tecnico scaligero Mandorlini si affida al suo abituale 4-3-3. In porta Rafael. Difesa con Cacciatore e Agostini sulle fasce, mentre Ceccarelli e Maietta fungeranno da centrali. A centrocampo ci saranno Laner, Jorginho e Hallfredsson. Tridente offensivo affidato a Gomez, Cacia e Martinho (con Rivas e Ferrari che dovrebbero partire dalla panchina).

Nel Livorno saranno assenti Mazzoni e Siligardi (infortunati). Mancheranno anche Lambrughi e Schiattarella, (entrambi squalificati). Il mister toscano Nicola punta sul 3-4-1-2. Davanti al portiere Fiorillo si schiera una difesa a tre con Bernardini, Emerson e Decarli. A centrocampo agirannosulle corsie esterne  Salviato e Gemiti, con Duncan e Luci in mezzo. Sulla trequarti ci sarà Belingheri, a sostegno delle due punte Paulinho e Dionisi

Probabili formazioni

HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Ceccarelli, Maietta, Agostini; Laner, Jorginho, Hallfredsson; Gomez, Cacia, Martinho. A disposizione: Berardi, Moras, Crespo, Bacinovic, Nielsen, Rivas, Ferrari. Allenatore: Mandorlini

LIVORNO (3-4-1-2): Fiorillo; Bernardini, Emerson, Decarli; Salviato, Duncan, Luci, Gemiti; Belingheri; Paulinho, Dionisi. A disposizione: Aldegani, Ceccherini, Gentsoglou, Bigazzi, Molinelli, Vacca, Dell’Agnello. Allenatore: Nicola.

Arbitro:
 Tommasi di Bassano del Grappa

Lui. Bel. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi