Connect with us

Pubblicato

il

Logo FIGC(Calciopress – Redazioneweb) 

Carlo Tavecchio, presidente della Lnd, e Demetrio Albertini, presidente del Club Italia, sono stati eletti vice presidenti della Figc dal Consiglio federale riunito oggi a Roma. Dodici voti per Tavecchio, dieci per Albertini, nove per Lotito e una scheda bianca.

In base alle Norme organizzative interne (NOIF),  Tavecchio assume la carica di vice presidente vicario. Eletti anche i membri del Comitato di presidenza, del quale fanno parte, oltre a Giancarlo Abete, Carlo Tavecchio, Claudio Lotito, Mario Macalli e Renzo Ulivieri.

La scelta dei due vice presidenti è stata spiegata dal presidente Abete nel corso della conferenza stampa: “C’era una forte disponibilità da parte di tutte le componenti del consiglio federale a dare una vicepresidenza a un soggetto istituzionale, cioè al presidente della Lega A. Se ci fosse stata la candidatura di Maurizio Beretta avremmo avuto solo due candidati: lui e Tavecchio”.

Per quanto riguarda Lotito – sottolinea il numero uno della Figc – non è un problema legato alla qualità o alla simpatia delle persone. Di lui tutto si può dire tranne che non conosca i problemi del mondo del calcio. Al momento del voto è emersa una valutazione da parte di alcune componenti sull’opportunità che il ruolo di vicepresidente fosse affidato a un presidente di club: se ci fosse stato un problema legato alla Lega A, non ci sarebbe stata neanche la disponibilità di tutte le componenti a ritirare le altre candidature”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi