Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale Serie Bwin(Calciopress – Redazioneweb) Sono state in totale 24 le reti segnate nella 35a giornata del campionato di Serie B. Chiuderà la giornata Padova-Varese, posticipo in programma domani sera, con i biancoscudati che devono stare ben attenti a coprirsi le spalle. Si registra una sola vittoria in trasferta, quella del Cittadella a Vicenza per 2-1 con Di Nardo autore della doppietta che regala la vittoria ai patavini.

Il Sassuolo perde con il Novara (3-2 il finale per i piemontesi, grazie alla rete decisiva messa segno da Faragò a giochi quasi fatti). I neroverdi di mister Di Francesco vedono assottigliarsi a +6 il vantaggio sulle seconde, entrambe vittoriose.

L’Hellas Verona batte al Bentegodi la Ternana 2-1 (con le reti di Ferrari e Sgrigna che regalano i tre punti a Mandorlini) e il Livorno supera l’Ascoli al Picchi con un perentorio 3-0 (Paulinho, Emerson e Bigazzi gli autori dei tre gol per gli amaranto di mister Nicola).

Pareggio casalingo dell’Empoli con il Crotone, nell’unico 0-0 di giornata. In coda le ultime tre perdono tutte: il Grosseto in casa dello Spezia (2-1 per gli aquilotti il finale), la Pro Vercelli a Modena (i piemontesi soccombono 1-0 al Braglia) e il Vicenza in casa con il Cittadella (come si è detto prima).

Termina 2-1 in favore delle rondinelle Brescia-Cesena (reti di Daprelà e Caracciolo per i lombardi). Pareggio 1-1 al Biondi tra Virtus Lanciano e Juve Stabia. In zona play out, dopo la sconfitta dell’Ascoli a Livorno, sono addirittura 12 le squadre raccolte in un fazzoletto di 5 punti.

Questa la classifica del campionato di Serie Bwin dopo la 35a giornata, in attesa del posticipo Padova-Varese in programma domani:

Sassuolo 73; Hellas Verona e Livorno 67; Empoli 57 Varese e Novara 51; Brescia 49; Juve Stabia 45; Modena e Cesena 44; Ternana e Crotone 43; Padova, Spezia, Virtus Lanciano 42 e Cittadella 42; Reggina 41; Bari e Ascoli 40; Vicenza 32; Pro Vercelli 28; Grosseto 23
(Varese e Padova una partita in meno)

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato4 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi