Connect with us

Pubblicato

il

Napoli________Tabellone Serie A Tim 1Un articolo di “Repubblica”, a firma di Enrico Currò (potete leggerlo QUI), mette ancora una volta il dito nella piaga e svela uno dei tanti mali endemici che affliggono il disastrato calcio italiano.

Sul numero di marzo/aprile della rivista Fifa World compare uno studio sulle 31 principali leghe calcistiche europee che riassume i dati salienti dello studio demografico del CIES (il Centro Internazionale Studi sullo Sport).

Un’analisi che mette a nudo i vizi di una politica per nulla lungimirante di un sistema pallonaro italiano sempre più allo sbando. Come spiega Currò l’indagine è corredata da due tabelle davvero spietate, nella loro crudezza, verso le nostre società di calcio.

Nella prima l’esterofilia parossistica del campionato italiano è testimoniata dal quinto posto per l’impiego dei calciatori stranieri: soltanto le leghe cipriota, inglese, portoghese, belga, italiana e turca – nell’ordine – superano la soglia del 50% (52,2%). L’Italia, insomma, è in cima alla graduatoria di chi trascura i propri talenti.

Il dato diventa addirittura imbarazzante alla lettura della seconda tabella, quella sulla percentuale dei calciatori provenienti dai vivai. Qui l’ultimo posto non ce lo toglie nessuno, con una percentuale ben al di sotto del 10% (7,8), lontano dalla Germania (14,7), dall’Inghilterra (17,5), dalla Francia (21,1) e naturalmente dalla Spagna (25,6).

Numeri terribili nel loro crudo realismo, che sanciscono la (definitiva?) Caporetto del mondo pallonaro italiano. 

Sa. Mig. – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi