Connect with us

Pubblicato

il

Gambe & Pallone 1(Calciopress – Redazioneweb) Nella giornata di lunedì 27 maggio, la Nazionale guidata dal ct Cesare Prandelli torna a radunarsi a Coverciano.

Dopo i  test atletici effettuati lunedì e martedì scorso, ci sono da preparare l’amichevole con San Marino in programma il 31 maggio a Bologna, la gara di qualificazione alla Coppa del Mondo del 7 giugno con la Repubblica Ceca e l’impegno nella FIFA Confederations Cup in Brasile.

Il ritiro prenderà il via lunedì alle ore 12 presso il Centro Tecnico federale. Nel pomeriggio gli Azzurri sosterranno il primo allenamento. Martedì e mercoledì è in programma una doppia seduta di lavoro, mentre giovedì 30 la squadra partirà alla volta di Bologna, dove il giorno seguente (calcio d’inizio alle 20.45) affronterà in amichevole San Marino.

Rispetto ai 31 calciatori convocati per i test atletici non ci saranno Marchetti, Candreva, De Rossi e Osvaldo, che potranno godere di alcuni giorni di riposo dopo la finale di Coppa Italia tra Roma e Lazio di domenica 26 maggio e raggiungeranno i compagni in ritiro a Coverciano domenica 2 giugno.

Nella giornata di lunedì 3 giugno verrà consegnata la lista dei 23 calciatori che prenderanno parte alla FIFA Confederations Cup.

L’elenco dei 31 convocati:

Portieri: Agazzi (Cagliari), Buffon (Juventus), *Marchetti (Lazio), Sirigu (Paris St. Germain);
Difensori: Abate (Milan), Antonelli (Genoa), Astori (Cagliari), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), De Sciglio (Milan), Maggio (Napoli), Ogbonna (Torino), Ranocchia (Inter);
Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Bonaventura (Atalanta), *Candreva (Lazio), Cerci (Torino), *De Rossi (Roma), Diamanti (Bologna), Giaccherini (Juventus), Marchisio (Juventus), Montolivo (Milan), Pirlo (Juventus), Poli (Sampdoria);
Attaccanti: Balotelli (Milan), El Shaarawy (Milan), Gilardino (Bologna), Giovinco (Juventus), * Osvaldo (Roma), Sau (Cagliari).
* raggiungeranno il ritiro il 2 giugno

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali4 giorni fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato4 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi