Connect with us

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale Nazionale Puma(Calciopress – Redazioneweb) A Tel Aviv prosegue il ritiro della Nazionale Under 21, che si prepara al debutto di mercoledì sera con l’Inghilterra per la prima gara del suo girone nella fase finale dei Campionati Europei.

Si sono aggregati al gruppo anche i calciatori dell’Empoli Saponara e Regini, impegnati ieri sera nella finale di ritorno dei play off di Serie B. Ancora da valutare le condizioni di Lorenzo Insigne, che ieri ha interrotto in via precauzionale l’allenamento pomeridiano a causa di una lieve distorsione al ginocchio destro. Il fantasista del Napoli si presenterà alle 13.15 in conferenza stampa, mentre l’allenamento è stato posticipato alle 18.30.

Ieri sera intanto una delegazione della Nazionale guidata dal capo delegazione Gabriele Gravina e con il coordinatore della nazionali giovanili Arrigo Sacchi, il tecnico Devis Mangia, il dirigente accompagnatore Vincenzo Marinelli e alcuni Azzurrini (Verratti, Destro, Marrone e Caldirola) ha partecipato alle celebrazioni della Festa della Repubblica presso la residenza dell’Ambasciatore d’Italia in Israele, Francesco Maria Talò.

I numeri di maglia degli Azzurrini convocati per l’Europeo:

Portieri: 1 Bardi (Novara), 12 Colombi (Modena), 22 Leali (Virtus Lanciano);
Difensori: 13 Bianchetti (Hellas Verona), 3 Biraghi (Cittadella), 6 Caldirola (Brescia), 5 Capuano (Pescara), 23 Crimi (Grosseto), 2 Donati (Grosseto), 19 Regini (Empoli);
Centrocampisti: 16 Bertolacci (Genoa), 7 Florenzi (Roma), 10 Insigne Lorenzo (Napoli), 8 Marrone (Juventus), 21 Rossi (Brescia), 15 Sansone (Parma), 18 Saponara (Empoli), 4 Verratti (Paris St. Germain);
Attaccanti: 20 Borini (Liverpool), 14 Destro (Roma), 11 Gabbiadini (Bologna), 9 Immobile (Genoa), 17 Paloschi (Chievo).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali12 ore fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali3 settimane fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato1 mese fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni1 mese fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi