Connect with us

Pubblicato

il

Napoli________Tabellone Serie A Tim 1Napoli________Tabellone Serie A Tim 1(Calciopress – Redazioneweb) Il prefetto di Cagliari, Alessio Giuffrida, ha rilasciato il nulla osta per l’utilizzo da parte del club sardo dello stadio Is Arenas per le gare casalinghe del prossimo campionato di Serie A.

“Ferma restando la competenza dell’amministrazione comunale interessata (Quartu Sant’Elena, ndr) ad autorizzare l’utilizzo dell’impianto in parola previo rilascio delle licenze previste, si comunica che nulla osta, da parte di questa sede, limitatamente alla tutela dell’ordine pubblico, allo svolgimento presso lo stadio Is Arenas delle gare interne della squadra del Cagliari”.

È dunque finalmente arrivato il sospirato permesso in merito all’ordine pubblico dello stadio Is Arenas. Il comunicato a firma del prefetto Giuffrida, ribadisce però la competenza in capo al Comune di Quartu per autorizzare lo svolgimento delle gare, fatte salve inoltre “le determinazioni della Commissione provinciale di vigilanza per i locali di pubblico spettacolo sulle condizioni di sicurezza e solidità della struttura”.

Una decisione che arriva a due giorni dalla scadenza dell’indicazione alla Lega di Serie A dell’impianto su cui saranno disputate le partite casalinghe nel prossimo campionato 2013-14.

Saranno sufficienti le prossime ore a evitare l’ennesimo “esilio” dei rossoblù in continente? Nel frattempo, la società rossoblù ha già l’alternativa pronta, come ricordato nei giorni scorsi dal presidente del Cagliari Massimo Cellino. Il patron della società sarda ha annunciato di aver presentato la preiscrizione per la prossima stagione, indicando come terreno di gioco casalingo il “Rigamonti” di Brescia.

Per ottenere l’agibilità definitiva di Is Arenas, il Cagliari dovrà eseguire i lavori indicati nell’ultimo progetto accettato dalla Commissione provinciale di vigilanza.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali7 giorni fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Opinioni3 settimane fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Opinioni2 mesi fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film