Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

gambe portiere 2821 (2)La Covisoc ha bocciato definitivamente due club e ne ha esclusi temporaneamente altri nove, che avranno tempo fino al 16 luglio per presentare ricorso e al 18 luglio per regolarizzare la documentazione carente. Una corsa contro il tempo che potrebbe risultare impossibile per alcune società, lasciando aperti dei buchi nel format di terza e quarta serie nazionale.

La dirigenza del Cosenza, club iscritto in serie D, ha affrontato la questione del ripescaggio in Seconda Divisione (“Ripescaggi in Lega Pro, tutte le istruzioni per l’uso”) anche se la riammissione ai ricorsi di Campobasso e Treviso  ha un po’ frenato l’ottimismo.

Entro il 29 luglio bisognerà consegnare la domanda di ripescaggio corredata da tutta la documentazione richiesta, non ultima la pesantissima fideiussione necessaria per rientrare nel calcio professionistico.

Come informa il sito web della società, il presidente Guarascio sta lavorando alacremente per rispettare la scadenza e non si farà certo trovare impreparato.

Anche perchè il Consiglio Federale del 19 luglio, secondo la stessa fonte, sancirà certamente l’esclusione di almeno un altro club oltre ai due già esclusi e agli altri due decisamente “a rischio (anche se temporaneamente riabilitati al ricorso).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film