Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Gambe & Pallone 3(Calciopress – Redazioneweb) L’Alta Corte di Giustizia Sportiva, al termine della udienza che si è svolta oggi presso il Palazzo H al Foro Italico di Roma, ha respinto il ricorso proposto dalla società U.S. Sambenedettese (QUI i particolari sulla vertenza).

L’istanza era stata presentata contro la FIGC, avverso la delibera del Consiglio Federale FIGC per via della quale la società ricorrente non era stata ammessa al campionato di Seconda Divisione di Lega Pro 2013/2014.

Per conoscenza riportiamo il comunicato finale del Consiglio federale del 19/7/2013 che ha sancito l’esclusione della Sambendettese dal torneo di Lega Pro: “Su parere contrario della COVISOC, anche la Sambenedettese non è stata ammessa al Campionato di Seconda Divisione. Il ricorso è stato dichiarato inammissibile perché presentato fuori termine. A tal proposito, la Commissione ha rilevato che nessun diniego è stato opposto dalla segreteria della COVISOC al deposito del ricorso in tempo utile. La Commissione ha peraltro rilevato che la società non ha provveduto all’adempimento del deposito della fideiussione bancaria richiesta ai fini dell’ammissione al Campionato di Seconda  Divisione”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film