Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Logo FIGC(Calciopress – Redazioneweb) Contro la Bulgaria mancheranno cinque titolari: tre squalificati (Balotelli, Montolivo, Osvaldo) e due infortunati (Marchisio e Barzagli), Se non è emergenza poco ci manca: Il ct Cesare Prandelli potrebbe ridisegnare la sua Italia, in vista della prima delle due gare di qualificazioni ai Mondiali, in programma venerdì a Palermo contro la Bulgaria.

”Venerdì ci aspetta una gara difficile contro un avversario ostico – ha detto ieri il ct azzurro – e siccome voglio vincere punterò sulla qualità del centrocampo e sulla velocità sulle fasce”.

Stando alle indicazioni emerse nell’ultimo allenamento, Prandelli potrebbe affidarsi al 4-3-2-1. Davanti a Buffon (prossimo al record di presenze), una linea difensiva composta da Abate, Bonucci, Chiellini Antonelli. A centrocampo un tris formato da Pirlo, De Rossi e Thiago Motta (assente in azzurro dalla finale europea Spagna-Italia 4-0, 1 luglio 2012). Sulla trequarti Candreva e Giaccherini, a sostegno di Gilardino schierato unica punta.

Questa squadra avrebbe tutti i crismi per essere quella titolare contro la Bulgaria. Nel corso della partitella d’allenamento Prandelli ha comunque reso ancora più offensivo lo schieramento inserendo al posto di Giaccherini il napoletano Insigne, uno dei giovani talenti che finora ha più convinto il ct. Alla seduta non ha partecipato Cerci che ha svolto lavoro differenziato per l’affaticamento al bicipite femorale della gamba sinistra evidenziato anche dagli esami effettuati questa mattina.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film