Connect with us

Pubblicato

il

Nocerina vs Cittadella_______________  Particolare Pallone Serie Bwin(Calciopress – Redazioneweb) Nell’anticipo della 4a giornata del campionato di Serie B (QUI la presentazione del turno), il Palermo batte per 2-1 in rimonta il Cesena al Barbera.

Una vittoria sofferta, di carattere, quella dei rosanero di Rino Gattuso che raggiunge momentaneamente in vetta alla classifica Empoli e Avellino con sette punti. Tutte nel secondo tempo le reti: Cesena avanti al 7′ con De Feudis. La rimonta rosanero con Lafferty dopo tre minuti e con un rigore di Hernandez al 22′. Nel finale espulso il tecnico rosanero Gattuso.

Poche emozioni nel primo tempo. L´occasione più pericolosa sul piede di Dybala, per il Palermo, al 15′, quando impegna Campagnolo con un tiro al volo da ottima posizione. Il Cesena ci prova essenzialmente su palle da fermo, ma senza troppa fortuna.

Tutt’altra musica nel secondo tempo, che si apre subito con il gol del Cesena al 7′: Renzetti serve in area De Feudis che insacca con un destro preciso alle spalle di Sorrentino. Il Palermo reagisce e si rende subito pericoloso con  Di Gennaro che costringe Campagnolo a una parata in due tempi. Passano un paio di minuti e il Barbera esplode per il pareggio rosanero: autore del gol il neo entrato Lafferty con una precisa e potente punizione dai trenta metri.

Il Barbera prova a trascinare i rosanero. E la squadra di Gattuso risponde al 23′. Ancora Lafferty protagonista: nel tentativo di anticipare il nordirlandese, Volta tocca il pallone con un braccio. Cervellera indica il dischetto: Hernandez si dimostra lucido dagli undici metri come a Padova e porta sul 2-1 i rosanero.

Una volta ribaltato il risultato, il Palermo deve fronteggiare il ritorno del Cesena, che prova a spingere forte sull’acceleratore anche con l’ingresso di Granoche. E’ però Dybala ad avere sul sinistro la chance per il 3-1, trovando al 33′ la respinta di un difensore romagnolo. Il Palermo vince ancora, secondo ko di fila per il Cesena di Bisoli.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi