Connect with us
Avatar

Pubblicato

il

Pallone Ufficiale Nazionale(Calciopress – Redazioneweb) Il presidente del Settore Giovanile e Scolastico della Figc, Luca Pancalli, ha partecipato all’incontro che si è svolto presso il Centro Tecnico di Coverciano sul tema “Nazionali Giovanili e Club, i risultati di una sinergia”.

“Condivido la posizione di iniziare a guardare sempre più dentro casa e a saper valorizzare i propri settori giovanili. Oggettivamente poi, quando si guarda ai campionati all’estero e si vede l’età media degli altri giocatori, la differenza si nota”, ha detto Pancalli.

“Credo – ha continuato Pancalli – che per il Settore giovanile e scolastico italiano sia un momento positivo, visto che in questi anni sotto la guida di Gianni Rivera ha ottenuto risultati tecnici, ma anche valoriali. Per ciò che mi riguarda, spero di essere all’altezza di quanto fatto da Rivera e sono grato al presidente Abete e al consiglio federale di avermi affidato questo ruolo”.

Una serie di annotazioni sono state portate dal presidente del Settore Tecnico Gianni Rivera: “Abbiamo notato che si stanno verificando delle situazioni di miglioramento nei settori giovanili azzurri, perchè l’idea di formare i ragazzi fin da piccoli nel miglioramento della tecnica sta prendendo piede nel nostro Paese. Molte società professionistiche si apprestano ad attingere al settore giovanile, c’è quindi soddisfazione nel vedere che la proposta, il tentativo di ‘migliorare la tecnica’ sta prendendo sempre più piede. Ci sono club come Milan, Inter e Juventus che mi sembrano sulla strada giusta a livello di settore giovanile, e se riescono a continuare a dare questo messaggio sarà utile per migliorare il calcio italiano”.

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario
Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film