Connect with us

Pubblicato

il

Napoli________Tabellone Serie A Tim(Calciopress – Redazioneweb) Nell’arco degli ultimi quattro anni, in Italia, quanti si dichiarano tifosi di calcio si sono ridotti da oltre metà della popolazione a poco più di un terzo. Lo rileva un sondaggio Demos Coop (*) pubblicato sul quotidiano Repubblica (“Calcio moderno, in Italia crolla il numero dei tifosi”).

Ancora più ridotta è la partecipazione diretta alle partite di calcio. Solo una quota minoritaria di quanti si dichiarano “tifosi” assiste alla partite. Si tratta di poco più del 20 per cento sul totale del 36 per cento. Poco meno di uno su quattro (23%) si reca allo stadio “almeno qualche volta” durante la stagione ecsolo il 4% in modo assiduo (“Calcio moderno, tifosi da stadio specie in estinzione?”).

Una delle ragioni del crollo riguarda direttamente l’appeal delle squadre italiane e del nostro campionato, che è decisamente in declino. Lo stesso sondaggio informa infatti che sei tifosi su dieci, infatti, ritengono che altri campionati siano molto più interessanti del nostro. E la metà dubita, in ogni caso, che le squadre italiane possano vincere la Champions.

(*) Il sondaggio è realizzato da Demos & Pi in collaborazione con Coop (Ass. Naz.le cooperative di consumatori) e la partecipazione del LaPolis – Univ. di Urbino per la parte metodologica e di Medialab – Vicenza per quella organizzativa. Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 10 – 12 settembre 2013. Il campione nazionale intervistato è tratto dall’elenco di abbonati alla telefonia fissa (N=1288, rifiuti/sostituzioni: 4.788) ed è rappresentativo della popolazione italiana con 15 anni e oltre per genere, età, titolo di studio e zona geopolitica di residenza. I dati sono stati ponderati in base al titolo di studio (margine di errore 2.7%).L’indagine è stata diretta, in tutte le sue fasi, da Ilvo Diamanti. Fabio Bordignon, Luigi Ceccarini, Martina Di Pierdomenico e Ludovico Gardani hanno curato la parte metodologica, organizzativa e l’analisi dei dati. Documento completo su www.agcom.it

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Opinioni2 giorni fa

Serie A Femminile: quando le gerarchie contano. Dopo tre giornate classifica spaccata in due

In un campionato con dodici squadre e appena 22 partite da giocare, tre giornate contano parecchio. La classifica è già...

Calciomercato3 settimane fa

Il talento di Sofia Cantore: è una predestinata, parola di Carobbi

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, a proposito di professionismo e di azionariato popolare a Napoli

Non siamo nati ieri. Tutti sappiamo che il gioco del calcio non è solo un gioco, ma è anche un’azienda....

Editoriali1 mese fa

Stefano Braghin e la missione del calcio femminile in Italia

Il direttore della Juventus Women, Stefano Braghin, ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club...

Opinioni1 mese fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

Sembrerebbe proprio che la festa sia finita, per il calcio professionistico europeo e, di conseguenza, per quello italiano. La crisi...

Editoriali2 mesi fa

Serie A Femminile, per nuove prospettive puntare verso nuovi orizzonti

La prima partita del campionato di Serie A Femminile, stagione 2020-21, si è giocata il 22 agosto 2020. La maggior...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film