Connect with us

Pubblicato

il

Scarpette Nazionale(Calciopress – Redazioneweb) A Ras Al Khaiman la Nazionale Under 17 di Daniele Zoratto sta preparando la gara di esordio nel Campionato del Mondo FIFA, che vedrà gli Azzurrini opposti alla Costa d’Avorio giovedì 17 ottobre.

Atmosfera serena nel gruppo, che si sta abituando al caldo torrido in cui si svolgeranno le partite. Tra i protagonisti dell’ultimo Europeo e tra i punti fermi della difesa di Zoratto, Federico Dimarco è fiducioso per questa nuova avventura.

Spiega l’Azzurrino: “Ci stiamo abituando al caldo (la temperatura supera i 30°, ndr). Ieri abbiamo giocato una partita di allenamento per capire a che punto siamo con la preparazione e devo dire che stiamo molto bene. Siamo pronti per la Costa D’Avorio, una squadra fisicamente molto forte e che ha grande corsa”.

Il ricordo del titolo Europeo sfumato ai calci di rigore è ancora presente, ma il secondo posto conquistato a maggio consente di sognare in grande anche per il Mondiale.

“Ancora un po’ di delusione per l’Europeo c’è – ammette Dimarco, 16 presenze con l’Under 17 – ma ora dobbiamo pensare al Mondiale. Possiamo essere inseriti nella prima fascia delle pretendenti al titolo, tutti noi ci crediamo”.

Il ct azzurro ha convocato 21 giocatori. L’Italia è stata inserita nel Girone B (clicca QUI per la composizione dei 6 gironi).

L’elenco dei 21 convocati:

Portieri: Audero (Juventus), Ferrari (Milan), Scuffet (Udinese);
Difensori: Calabresi (Roma), Calabria (Milan), Capradossi (Roma), De Santis (Milan), Dimarco (Inter), Lomolino (Modena), Pirrello (Palermo);
Centrocampisti: Baldini (Inter), Palazzi (Inter), Parigini (Juve Stabia), Pugliese (Atalanta), Romano (Napoli), Steffè (Chievo Verona), Tibolla (Chievo Verona), Tutino (Napoli);
Attaccanti: Cerri (Parma), Fabbro (Milan), Vido (Milan).

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi