Connect with us

Pubblicato

il

Guanti portiere(Calciopress – Redazioneweb) La Nazionale Under 21 si aggiudica con grande merito la delicata partita con il Belgio, giocata ieri alla “Cristal Arena” di Genk in una serata di forte pioggia.

Adesso l’Italia è seconda nel suo girone, staccata di sei punti dal Belgio che ha giocato due partite in più (clicca QUI per cronaca, tabellini e marcatori).

Una prestazione straordinaria quella offerta dagli Azzurrini. Tre punti che rimettono decisamente in corsa l’Italia nel proprio girone di qualificazione, dopo un inizio alquanto stentato. Di Biagio si è preso la meritata rivincita dopo la sconfitta subita all’esordio del torneo a Rieti, dove i belgi ci avevano strapazzato (clicca QUI). Segnali di ripresa si erano comunque intravisti già a Cipro (clicca QUI).

Il tecnico azzurro è giustamente soddisfatto: “Sapevamo che avremmo incontrato delle difficoltà e la risposta che ho ricevuto dalla squadra è stata grande. Non avevo dubbi, sapevo che eravamo sulla strada giusta e che era arrivato il momento di dimostrarlo. Abbiamo giocato un grande primo tempo, poi nella ripresa ci siamo un po’ rintanati, è sempre un problema di minutaggio. Ma sono molto contento di quello che ho visto e del comportamento di tutti”.

Di Biagio ha sempre avuto fiducia in questo gruppo, chiedeva solo un po’ di tempo per raggiungere l’amalgama di un gruppo totalmente rinnovato: “Cosa è cambiato? La differenza sta nel fatto che, una volta passati in vantaggio, abbiamo saputo gestire il risultato e abbiamo continuato a spingere. Oggi era un crocevia importante, adesso possiamo guardare avanti”.

Classifica Gruppo 9
Belgio (partite giocate 5) punti 12
Italia (3) p. 6
Cipro (5) p. 6
Serbia (2) p. 3
Irlanda del Nord (3) p. 0

Redazioneweb – www.calciopress.net

 

Redazioneweb – www.calciopress.net

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali2 settimane fa

Serie A Femminile: ci sono voluti 50 anni per il professionismo

“Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni: nello spazio e nel tempo di un sogno...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali2 mesi fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile, un calcio che ha bisogno di ‘storie’

Eduardo Galeano è l’autore di uno dei libri più belli mai scritti per spiegare il mondo del pallone. “Splendori e...

Editoriali3 mesi fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi